Domenica, 19 Settembre 2021
Eventi Cutrofiano

Dalla Sicilia gli Adel's, imprevedibili e geniali

Giovedì 13 dicembre alle 22 la programmazione del Jack'n Jill di Cutrofiano prosegue con i siciliani Adel's. Insieme da 12 anni, hanno pubblicato 6 Cd e 1 Dvd, più di 1200 concerti sulle spalle

promo1

Giovedì 13 dicembre alle 22 la programmazione del Jack'n Jill di Cutrofiano prosegue con i siciliani Adel's. Insieme da 12 anni, hanno pubblicato 6 Cd e 1 Dvd, più di 1200 concerti sulle spalle (negli ultimi anni anche 180 concerti di media l'anno) e 100 mila i chilometri percorsi annualmente sulle strade di tutta Italia. Questi sono gli Adel's, la band formata nel 1994, composta da Diego "Rockin" Geraci alla chitarra (rigorosamente Gretsch) e alla voce, Fabio "Fabulous" Cinque al contrabbasso (slappato, proprio come facevano i bassisti negli anni '40 e '50) e Peppe "Joe" Falzone alla batteria (assolutamente minimale: cassa e rullante).

Durante questi 12 anni gli Adel's, dopo aver iniziato come trio dedito al rock-blues, hanno affinato un loro stile molto più personale (che oramai perseguono da 5 anni) dove Rockabilly, Surf, Blues e Swing convivono insieme creando quello che loro chiamano "Pure South-a-Billy Sound": i loro musicisti di riferimento sono adesso tutti quegli autori che nei '40 e nei '50 suonavano in maniera assolutamente selvaggia, pur mantenendo di base una finezza rarissima da trovare negli artisti odierni! Il frutto del loro stile è l'ultimo CD (intitolato appunto "Pure South-a-Billy Sound") che li ha visti assiduamente in studio per 2 interi mesi e sul quale hanno puntato tantissimo per accedere al mercato europeo.

Dal vivo sono stati la band di Andy J. Forest, di Rudy Rotta, di James Thompson, di Herbie Goins; sono stati scelti, proprio per la loro capacità di rompere il ghiaccio, per aprire le performance di artisti come BB King, Jethro Tull, Johnny Winter, Eric Sardinas, Nine Below Zero, Dr Feelgood, Jono Manson, Lucky Peterson, Janiva Magness, Boz Skaggs, Marina Rei, Enzo Avitabile, Edoardo Bennato, Skiantos, Chico Banks, Lourie Bell, Vamp Blues Band.

Ritenuti il miglior gruppo siciliano (dopo una votazione promossa dal quotidiano la Sicilia nel 1997), il miglior gruppo del sud (dopo un'altra votazione promossa dall'associazione Bluesin, la stessa che organizza il Pistoia Blues), partecipano a tutti i festival più importanti della penisola (compreso il blasonatissimo Pistoia Blues sul palco centrale nel 2003). Le loro infuocate performance sono seguitissime ovunque, proprio perché imprevedibili e cariche, senza mai scadere nello scontato.

Una band di culto che a forza si è imposta nel difficilissimo panorama della musica propria, suonata dal vivo, arrivandone a fare una professione. Il risultato è uno show fatto di composizioni originali che non stancano assolutamente, e di cover di estrazione tanto assurda quanto geniale (come le rivisitazioni in chiave Rock and Roll di brani di Buscaglione, Carosone, Modugno, Dean Martin, Louis Prima, o pezzi di musica classica o balcanica). Il tutto con un sound caldo e frizzante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla Sicilia gli Adel's, imprevedibili e geniali

LeccePrima è in caricamento