rotate-mobile
L'appuntamento

Francesca D’Ippolito e Ippolito Chiarello al teatro Nasca di Lecce

Prosegue anche a marzo il programma di Unica - un nuovo contatto, prima stagione di teatro, musica, danza, mostre di Nasca il teatro

LECCE - Prosegue anche a marzo il programma di Unica - un nuovo contatto, prima stagione di teatro, musica, danza, mostre di Nasca il teatro, nuovo spazio culturale e sociale in via Siracusa 28 nella Zona 167/B del Quartiere Stadio di Lecce.

Venerdì 3 marzo (ingresso con contributo associativo) la serata prenderà il via alle 19:30 con la presentazione di "Produrre teatro in Italia oggi" di Francesca D’ippolito (Dino Audino Editore). Come si produce uno spettacolo teatrale? In che modo si coniugano il desiderio artistico e la necessità di fare impresa? Attraverso l’analisi sia dei modi tradizionali (consolidati ed efficaci) di produrre teatro sia di quelli più recenti, caratterizzati dall’innovazione dei processi creativi, questo libro offre tutti gli strumenti necessari per produrre e organizzare uno spettacolo.

L'autrice, che dialogherà con Margherita Macrì, si occupa da oltre dieci anni di organizzazione teatrale collaborando con molte realtà diffuse sull’intero territorio nazionale. A seguire in scena alcune pillole di "Fanculopensiero stanza 510" di Ippolito Chiarello, liberamente ispirato al romanzo Fanculopensiero di Maksim Cristan. Lo spettacolo, nei temi, nasce dal forte desiderio di parlare del disagio cui spesso ci si trova a far fronte quando ci sembra di aver perso la capacità di distinguere ciò che realmente si desidera essere e si vuole fare da ciò che, in qualche modo, si fa perché imposto o perché conseguenza di una incapacità di dire i no giusti al momento giusto.

Con Fanculopensiero stanza 510 è nata anche l'esperienza del Barbonaggio Teatrale, modalità di proposta artistica indipendente “dal basso” per ridare l'arte alla gente, al pubblico e per restituire il contatto diretto, il coinvolgimento al di là delle confezioni. Nel periodo di restrizioni da Covid19, Chiarello ha iniziato a portare sotto i balconi leccesi e di tutto lo stivale, il suo Barbonaggio Teatrale Delivery, un modo per continuare a fare teatro dal vivo.  Info e prenotazioni 3286848339 - nasca@ippolitochiarello.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Francesca D’Ippolito e Ippolito Chiarello al teatro Nasca di Lecce

LeccePrima è in caricamento