Martedì, 27 Luglio 2021
Il gruppo che approderà nel Salento
Eventi

Easy star all-stars: da New York al Parco Gondar

Il Parco Gondar continua a riservare sorprese, e per mercoledì 30 luglio ospiterà per la prima volta a Gallipoli il collettivo multietnico con sede a New York degli Easy Star All-Stars,

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Il Parco Gondar continua a riservare sorprese, e per mercoledì 30 luglio ospiterà per la prima volta a Gallipoli il collettivo multietnico con sede a New York degli Easy Star All-Stars, in tour mondiale dopo aver rilasciato un'edizione speciale per l'anniversario di "Dub Side Of The Moon", celebre album del 2003 che rivisita in chiave dub e reggae il (quasi) omonimo capolavoro dei Pink Floyd.

Gli Easy Star All-Stars, impegnati con il loro "Dub Side Of The Moon Anniversary Tour" che toccherà, tra gli altri, il JazzFest di New Orleans e il Rototom di Benicassim, presenteranno dal vivo tutti i pezzi dell'album, alternandoli a brani originali e a rivisitazioni di altri grandi classici della musica rock, tra cui "Ok Computer" dei Radiohead e l'accattivante "Easy Star's Lonley Hearts Dub band", di chiara ispirazione allo "Sgt. Pepper's" di beatlesiana fama.

Sotto il nome Easy Star All-Stars va un gruppo di artisti reggae riuniti presso la comune etichetta discografica Easy Star Records, con sede a New York. Il loro show è uno spettacolo che, oltre ad attrarre il consueto pubblico reggae, attira un'audience a 360 gradi. Chiunque abbia assistito allo spettacolo di Easy Star All-Stars potrà testimoniare di un'esperienza fantastica regalata da una delle migliori reggae band di sempre!

Ulteriori dettagli sulle prevendite saranno comunicati a breve.

Il primo weekend di giugno apre l'offerta musicale del PARCO GONDAR per l'estate 2014 (99Posse e Brusco per il 31 maggio; Alan Fitzpatrick, Carl Craig e Francesco Tristano per l'1 giugno), che per quest'anno ha già annunciato i live di Chemical Brothers (15 agosto), Manu Chao (5 agosto), Gogol Bordello (18 agosto), Caparezza (16 agosto), SBCR Bloody Beetroots (17 agosto), Moderat (8 agosto), Emma (22 luglio), Raphael Gualazzi (14 agosto) e Afterhours (1 agosto) e si riserva di annunciare nuove sorprese per artisti tra i più importanti della scena musicale internazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Easy star all-stars: da New York al Parco Gondar

LeccePrima è in caricamento