rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
A Ruffano / Ruffano

Cibo, canti tradizionali, arti alla festa Interculturale dei popoli e delle culture

Ritmi, colori e sapori dal mondo nell’appuntamento di sabato 15 luglio che mette in dialogo le diversità umane e manifesta l’anima multiculturale di Ruffano

RUFFANO – Sabato 15 luglio torna a Ruffano la Festa interculturale dei popoli e delle culture, a cura dell'assessorato alle Politiche Sociali del Comune. Ritmi, colori e sapori dal mondo popoleranno una location, per questo evento, inedita: la bellissima e caratteristica area del centro storico di Ruffano che abbraccia piazza Nazario Sauro e la chiesa della Madonna del Buon Consiglio.

La festa metterà ancora una volta in dialogo le diversità umane, promuovendo l'ascolto reciproco la cultura dei diritti umani, in un clima sereno e gioioso e attraverso differenti forme espressive: cibo, canti tradizionali, arte, racconti, artigianato.

Per la terza edizione, saranno presenti famiglie e comunità provenienti da Marocco, Sudan, Pakistan, Kurdistan, Siria, Nigeria, Brasile, Spagna, Sri Lanka: prepareranno una degustazione di piatti tipici delle rispettive culture che presenteranno ed offriranno a tutti i presenti.

La manifestazione si avvarrà di una serie di preziose collaborazioni. Ci sarà Gus Gruppo Umana Solidarietà, ente gestore di diversi progetti di accoglienza per rifugiati e rifugiate sul territorio della provincia di Lecce.

Saranno dell'evento anche Carlo Mileti, Presidente di "Sud Sud - Made in Dignity Lecce" e storico militante attivo nella promozione dei diritti del popolo palestinese, e l'avvocata e attivista per i diritti dei migranti Katia Botrugno che, ispirandosi alla condizione del palestinese, come descritta dall'ultimo rapporto di Amnesty International e nel libro "Ogni mattina a Jenin", terrà una estemporanea di pittura sul tema.

L'Aps A Piccoli Passi curerà le attività destinati ai più piccoli, mentre la Libreria “Dante Alighieri” curerà un banchetto con una selezione di libri sul tema del dialogo tra i popoli.

Le associazioni Voce alle Donne e ODV Kairos, da lungo tempo attive sul territorio, offriranno la loro collaborazione per promuovere il dialogo tra le persone attraverso la cultura. L'appuntamento è dalle 20 con ingresso gratuito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cibo, canti tradizionali, arti alla festa Interculturale dei popoli e delle culture

LeccePrima è in caricamento