Eventi Via Salice

Nella vigilia dell’Epifania la festa della sostenibilità: laboratori, concerti e innovazione

A partire dalle 18,30 del 5 gennaio, presso lo spazio di Veglie, si svolgeranno dimostrazioni per piccoli e adulti, performance musicali, e persino degustazioni di cibo. Il tutto con unico filo conduttore: l’ambiente. In occasione sarà anche presentato il programma del Culturambiente Lab

Alberto Piccinni, che si esibirà il 5 gennaio

VEGLIE – A Veglie riprende la festa con Culturambiente Lab. Sarà inaugurato nel giorno dell’Epifania il Laboratorio urbano gestito dall’associazione omonima: uno spazio per bambini, ma dove si troveranno anche performance musicali, finger food a kilometro zero, reading e persino un angolo dedicato alle innovazioni e alle associazioni del territorio. A partire dalle 18,30, in via Salice, sarà un momento di festa durante il quale sarà presentata la programmazione delle attività del laboratorio, organizzato negli spazi affidati all’associazione di promozione sociale Ems – Ente modelli sostenibili, vincitrice dell’avviso pubblico per la concessione dello stabile affidato senza nessun contributo economico.

Alla cerimonia di apertura interverranno Claudio Paladini, sindaco di Veglie e Ilaria Calò, presidente di Ems, che presenterà la programmazione delle attività del Laboratorio Urbano, frutto della fase di ascolto dei bisogni del territorio attivata nelle scorse settimane.  Al taglio del nastro e alle presentazioni ufficiali seguirà “Veglie... le parole, le storie, la storia”, a cura del locale Presidio del libro, un reading di prose e poesie degli autori vegliesi e di quanti hanno raccontato la storia e le vicende di Veglie e del territorio circostante: da Vincenzo Patera a Vittorio Bodini, un viaggio alla scoperta delle parole e delle storie che hanno caratterizzato la nostra terra.

Tante le attività proposte: il Social talk show, l’angolo dedicato allo scambio e all’incontro tra le associazioni del territorio, uno spazio relax incubatore di progetti in cui promuovere le proprie iniziative, incontrarsi e progettare insieme; Kids Lab, una stanza dei giochi dedicata ai bambini per dare libero spazio alla creatività con i giocattoli realizzati con materiale di recupero di Claudio Procopio e il laboratorio creativo per bambini dai 5 ai 10 anni in italiano e in Lingua dei segni a cura di Urban Lab e associazione Olivia; Innova Lab, esperienze dedicate alla realtà virtuale in 3D  e alla produzione di gadget realizzati con la stampante 3d di Ecofesta Puglia, la certificazione volontaria che riduce l’impatto ambientale degli eventi. Spazio alla musica, infine, con il live set di Alberto Piccinni, il poliedrico musicista salentino che suona strumenti non convenzionali homemade ottenuti con materiali di risulta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nella vigilia dell’Epifania la festa della sostenibilità: laboratori, concerti e innovazione

LeccePrima è in caricamento