Eventi

Torna l’Indiefest con tante novità. Per l’edizione 2015 anche la decima candelina

Riparte sabato 12 settembre la decima edizione del festival musicale indipendente in collaborazione con le Manifatture Knos. Numerosi gli ospiti e le novità per quest'anno: una serata di anteprima è prevista per venerdì a Melendugno

LECCE - Torna l’appuntamento con l’Indiefest, il festival musicale indipendente promosso da Unreal Movement e Lobello Records, in collaborazione con le Manifatture Knos. Quella del 2015 è un’edizione speciale: si festeggia infatti il decimo compleanno dell’iniziativa salentina.

A partire dal 12 settembre il via. Tra le novità non solo la location, all’interno dei giardini delle Manifatture, ma anche un nuovo appuntamento: una serata di anteprima del festival che si terrà venerdì 11 settembre a Melendugno, presso il centro culturale “Rina Durante”, sede dei Laboratori urbani Koinè.

Passano gli anni ma l’obiettivo primario dell’Indiefest resta sempre lo stesso: dare voce, attraverso eventi dedicati, al ricchissimo circuito musicale indipendente locale e internazionale, creando spazio per la musica suonata dal vivo e per quei talenti che spesso nel nostro territorio faticano a trovare un’adeguata vetrina dove potersi esibire, anche a causa della mancanza di strutture adeguate per poter accogliere la musica nella sua forma più naturale: il live.

L’edizione 2015 tende quindi a consolidare una tradizione che si basa sullo spirito di chi anima e rende possibile la realizzazione di un evento come questo ovvero la collaborazione. Nasce così dunque l’incontro con due realtà culturali salentine, le Manifatture Knos di Lecce e I Laboratori Urbani Koinè di Melendugno che, insieme al sostegno del Sac Terre di Lupiae e dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Lecce, ne rendono possibile la realizzazione e l’accesso gratuito durante gran parte degli eventi.

Numerose saranno le band presenti on stage. A Melendugno, venerdì sera, a partire dalle 21, si esibiranno gli Spread Your Legs e La Tosse Grassa, preceduti da alcuni ospiti a sorpresa. Sabato a Lecce, a partire dalle 18, saliranno sul palco Motters, Zeman, Fakirs Bay, Valderrama5, ancora Tobia Lamare and 54songs Band, l’orchestra ska The Big Ska Swindle Band, e per finire l’americano Tav Falco una vera e propria leggenda del rock’n’roll, uno dei padri fondatori del genere psychobilly.

Durante il festival troverà spazio anche “El Mercatone”. Un appuntamento imperdibile per chi ama girare tra scatoloni pieni di vinile, banchetti con libri, modernariato, usato, vestiti, vintage. Un “mercatone” delle pulci ed dell’artigianato per farvi sentire come Stanford & Son. Si potranno esporre vestiti, vinili, giacche, libri, cravatte, scarpe, borse, collezioni improponibili, giocattoli, occhiali vintage e strumenti musicali.

Indiefest:dove e quando

Venerdì 11 settembre – Centro Culturale Rina Durante, via Salvatore Potì, 48 Melendugno
Inizio ore 21.00
Ingresso gratuito

Sabato 12 settembre – Manifatture Knos, via Vecchia Frigole 36, Lecce
Inizio ore 18.00
Ingresso gratuito fino alle 22.00 – Dalle ore 22.00 ingresso 3€

Per maggiori informazioni Tel. +393406124137 ; mail: info@indiefest.it
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna l’Indiefest con tante novità. Per l’edizione 2015 anche la decima candelina

LeccePrima è in caricamento