Fiera della Candelora, Martano 6 febbraio

Anche quest'anno si rinnova l'appuntamento dell'antica Fiera della Candelora di Martano che si terrà dal 5 al 7 febbraio. La Fiera della Candelora, manifestazione che fino a pochi anni fa si teneva nella giornata del 2 febbraio, segnava il passaggio fra l'inverno e la primavera, stagione ricca di speranze per il futuro di ogni contadino. Nei primi anni la Fiera della Candelora a Martano, nel cuore della Grecìa Salentina rappresentava un imperdibile appuntamento per i contadini della zona ed i commercianti di bestiame. I primi vendevano i prodotti della propria terra e si approvvigionavano di semi ed attrezzi per la vicina stagione della semina. I secondi vendevano ed acquistavano bestie da macello e da soma.
Quest'anno l'Amministrazione Comunale di Martano e il Comitato Fiera della Candelora hanno deciso di porre l'attenzione sui valori che hanno ispirato la nascita della Fiera e di riprendere gli aspetti legati al mondo agricolo proponendo al suo interno un convegno che vada a sottolineare l'importanza della biodiversità agricola locale.
"Importanza e valorizzazione della biodiversità delle specie orticole locali" è il titolo del convegno che si terrà sabato 6 febbraio alle ore 18.00 presso lo spazio fieristico di Largo Primo Maggio a Martano e vede la presenza e la partecipazione del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche ed Ambientali dell'Università del Salento, del Dipartimento di Scienze Agro-Ambientali e Territoriali dell'Università degli Studi di Bari, del progetto regionale BiodiverSO, di ECO-logica editore e del progetto Salento KM0.
Nel corso del convegno, dopo la sua prima presentazione a Bari il 18 dicembre 2015 presso l'Aula Magna della ex Facoltà di Agraria di Bari, per la prima volta in provincia di Lecce, presso la Fiera della Candelora verrà presentato il libro "Almanacco BiodiverSO". Inoltre verrà dato spazio alle testimonianze dei biopatriarchi locali, custodi preziosi delle nostre varietà orticole, ed alla proiezione di video realizzati nell'ambito del progetto BiodiverSO.
Un convegno quello di sabato, che non è solo un convegno, ma l'opportunità nelle tre giornate della Fiera di far incontrare ed incrociare il mondo agricolo martanese con le realtà scientifiche pugliesi del settore, offrendo uno spazio di ascolto e di interazione tra il mondo della ricerca ed i coltivatori ed i contadini di Martano, affinché questi ultimi possano con la loro testimonianza incrementare la conoscenza sulla biodiversità agricola locale. Infatti, dal 5 al 7 febbraio all'interno della Fiera sarà possibile visitare presso lo stand BiodiverSO la mostra fotografica sulla Biodiversità a cura di ECO-logica srl, l'esposizione di ortaggi locali a cura del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche ed Ambientali dell'Università del Salento in collaborazione con i contadini del luogo, raccogliere informazioni e condividere testimonianze sulle antiche varietà orticole.

Martano 03/02/2016 L'Amministrazione Comunale

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Fiere, potrebbe interessarti

I più visti

  • Pranzo e cena in agriturismo

    • Gratis
    • dal 20 febbraio al 31 ottobre 2020
    • agriturismo santa chiara
  • “Clown”: la mostra di Franco Baldassarre

    • dal 20 giugno al 30 settembre 2020
    • Castello Aragonese
  • Cena in un agriturismo salentino

    • Gratis
    • dal 19 giugno al 30 settembre 2020
    • agriturismo santa chiara
  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    LeccePrima è in caricamento