Eventi Soleto

“L'uomo della carità”, a Soleto lungometraggio sul venerabile fra Giuseppe Ghezzi

Il 30 luglio presso il giardino del Convento “Madonna delle Grazie” sarà proiettato il film “che ripercorre la vita e il percorso spirituale del frate laico per la regia di Fabio Frisenda e Graziano Tramacere

SOLETO - Il 30 luglio a Soleto ore 20,30 presso il giardino del Convento “Madonna delle Grazie” sarà proiettato il film “L’uomo della carità” che ripercorre la vita e il percorso spirituale di fra Giuseppe Michele Ghezzi, un frate laico professo dell’Ordine dei Frati Minori, per la regia di Fabio Frisenda e Graziano Tramacere.

Egli nacque a Lecce il 19 agosto 1872, dall’avvocato Pasquale, Duca di Carpignano e dalla N. D. dei Baroni Carrozzini di Soleto. Si spoglia del titolo nobiliare e di tutti i suoi averi. Compie il noviziato nel convento di Galatone e trascorre la vita da frate in diversi conventi: Lecce, Squinzano, Manduria, Martano, Francavilla Fontana e Soleto.

Un’opera che fa conoscere una figura vissuta nei tempi delle due guerre mondiali e la pandemia Spagnola e che, percorrendo i passi del Salento, ha saputo essere un segno di umanità, di vicinanza con l’uomo sofferente e di prossimità.

Da nobile conte a semplice frate minore, seguace di San Francesco, per profumare la terra salentina della fragranza dell’amore.

La presentazione del film sarà a cura di fra Giancarlo Maria Greco, Vice postulatore della causa di Beatificazione del Venerabile fra Giuseppe Michele Ghezzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“L'uomo della carità”, a Soleto lungometraggio sul venerabile fra Giuseppe Ghezzi
LeccePrima è in caricamento