Lunedì, 20 Settembre 2021
Eventi

Giovedì live con Riccardo Pecoraro e i White Queen

Alla Masseria Ospitale è di scena uno dei più interessanti esponenti della tradizione musicale napoletana sul palco del Jack'n Jill la band che da anni ripropone i brani del celebre gruppo inglese

Il chitarrista e cantante Riccardo Pecoraro

LECCE - Alla Masseria Ospitale giovedì 17 febbraio sarà protagonista il chitarrista e cantante Riccardo Pecoraro.

Negli ultimi anni è stato protagonista ed autore di spettacoli come "Lo tempo ca Berta Filava" canzoni del Rinascimento napoletano (2007 e 2008), "Un Mistero della Bocca" le tracce dello Spirito nel canto popolare (2006 e 2007), "La Flor Azul" musica latino americana dalla Pampa ai Caraibi (2005 e 2006) e ancora "il Paese di Pulcinella", "el Fuego de la Amistad", "Divino Incanto" (2006), "Reginelle e Villanelle"(2005), "El Canto de Chile" (2002-2005,2008), "Boccuccia de nu Pièrzeco" (2004).

Dal 2002 si dedica all'approfondimento della canzone napoletana classica ed allo studio della chitarra come strumento solista. Nel 2001 fonda, con altri musicisti capresi, il complesso 'A Meza de Seje che propone il repertorio tradizionale della Campania, ottenendo uno strepitoso successo sull'isola azzurra e in altre città italiane.

Nel 2006 il gruppo rappresenta Capri alla Bit di Milano. Negli anni '90 si dedica soprattutto alla composizione ed incide 4 lavori tra cui spicca la "world music opera" Osanna! la Pasqua Napoletana (1999). Nel 1989 con il chitarrista Luigi Catuogno forma il duo La Flor Azul, che lo porta a suonare in giro per l'Italia, con grande successo, la musica sud americana. Sin dal 1988 tiene vari concerti presentando brani propri ed inizia anche attività di intrattenimento presso taverne capresi ed in alcuni ristoranti, con canzoni napoletane e latino americane.

Proseguono i venerdì riservati alla musica live alla Vinotecheria Musicale Vite di Nardò con il Random Live Fest - Musiche a Rotazione, rassegna tematica che accoglie sul palco progetti musicali originali spaziando negli stili e nelle culture dal jazz al rock indipendente, dal blues all'etnica e al world. Venerdì 18 febbraio sarà la volta di Luca Aquino e La Costituente fu Rosso Rubino per un concerto inedito dalle suggestioni folk, jazz, funk e soul. Luca Aquino è un trombettista e flicornista beneventano, prevalentemente autodidatta, vanta concerti in tutto il mondo

Giovedì 17 febbraio prosegue la programmazione musicale del Jack´n Jill Music Live Pub di Cutrofiano (Le) con il concerto dei White Queen. Dal 2003 la band ripropone i brani del celebre gruppo inglese. Il loro è uno spettacolo ricco di musica, teatralità, trasformismo e cabaret. Unica in tutta Italia per la fedeltà con cui ogni componente riveste il suo corrispettivo idolo.

Ogni venerdì per tutti gli amanti dei giochi a quiz o solo desiderosi di fare nuove conoscenze, il Jack'n Jill propone il nuovissimo e più evoluto gioco a quiz con pulsantiera wireless "Il Cervellone".


Domenica 20 febbraio sempre sul palco dello storico locale salentino i Sottosopra, una nuova band che è nata per divertirsi e far divertire. Il repertorio spazia dalla ribelle Loredana Bertè all'ironica e stravagante Donatella Rettore passando dall'incantevole Mina al divertimento sfrenato dei pezzi di Raffaella Carrà e tanti altri artisti che hanno fatto la storia degli anni 70-80. La band è composta dalla voce graffiante di Emanuela Melissano, dal timbro raffinato di Mario Verzin, dall'irrequieto tastierista Gigi Russo, dal bassista pazzo Michele Leucci e dal grande virtuoso batterista Andrea Vadrum Vadrucci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovedì live con Riccardo Pecoraro e i White Queen

LeccePrima è in caricamento