Gli appuntamenti live di Coolclub

Incontri musicali e concerti nel Salento

Venerdì 9 febbraio
I sotterranei - Copertino (Le)
Info www.isotterranei.org
NonToccateMiranda + Stonecutters (ITA)

Sabato 10 febbraio - ore 21.30
Teatro Antoniano - Lecce
Ingresso 10, 8 e 5 euro
informazioni e prevendita 0832.392567
Shoe's killin' worm
Sabato 10 febbraio con il concerto degli Shoe's killin' worm prosegue la rassegna Suoni a sud organizzata dall'Associazione Culturale Antoniano in collaborazione con "L'Orchestrina" di Lecce, che si terrà sino al 19 maggio presso il Teatro Antoniano di Lecce. Dopo l'apertura della rassegna affidata a Ivan Segreto la prima band selezionata dalla giuria a salire sul palco sarà dunque Shoe's killin'worm. Nati nel 2004 da un annuncio su un giornale gratuito la band provava proiettata in un'altra epoca, un salotto retrò una villa di campagna, tinte di rosso e plumbeo blu: i fumi del jazz mischiati al sangue. Continuavano a crescere in identità a cercare nuovi compagni di viaggio, riuscendo comunque ad esibirsi. La rassegna proseguirà con i live di Europe Connection (sabato 17 marzo), Leitmotiv (sabato 14 aprile), dell'ensemble di strumenti e voci guidato da Irene Scardia (venerdì 4 maggio). Suoni a sud si chiuderà sabato 19 maggio con il live di Diego Mancino, considerato la nuova promessa della musica d'autore italiana.

Sabato 10 febbraio - ore 23.00
Istanbul Cafè - Squinzano (Le)
Ingresso 3 euro (consumazione inclusa

sabato 10 febbraio - ore 21.00
Teatro Antoniano
Via Monte San Michele, 2 - Lecce
Ingresso platea 10 euro (8 ridotto) - galleria 5 euro
informazioni e prevendita 0832.392567
Shoe's killin' worm
Dopo l'apertura con il cantautore siciliano Ivan Segreto, la rassegna musicale Suoni a sud prosegue con la prima band selezionata dalla giuria
Sabato 10 febbraio con il concerto del Shoe's killin' worm prosegue la rassegna Suoni a sud organizzata dall'Associazione Culturale Antoniano in collaborazione con "L'Orchestrina" di Lecce, che si terrà sino al 19 maggio presso il Teatro Antoniano di Lecce. Questa prima edizione della rassegna, che si inserisce nel programma delle attività artistiche per il 2007 del Teatro di via Monte San Michele, è dedicata alla produzione di musica d'autore del panorama nazionale italiano e alla promozione di gruppi musicali emergenti.

Suoni a sud nasce infatti con l'intento di creare uno spazio musicale dedicato alla fruizione spettacolare musicale, intesa nella duplice funzione di ascolto e luogo ove far emergere progetti musicali nuovi e significativi. Un contenitore di proposte, dunque, che sia funzionale all'incentivazione di nuove produzioni musicali e della sensibilizzazione del pubblico all'ascolto, ove gli attori e i fruitori musicali trovino la giusta e significativa collocazione. La rassegna si pone come principale obiettivo quello di dar voce a tutte le valide realtà produttive musicali, con particolare riferimento a quelle pugliesi, che spesso sono destinate, per inadeguatezza di fondi spazi, ad avere una giusta attenzione e collocazione.

"Per la realizzazione della rassegna abbiamo scelto lo spazio teatrale", sottolinea il direttore artistico Irene Scardia, "luogo scarsamente frequentato dai giovani, al fine di incentivarne la fruizione e ritenendo suddetto spazio particolarmente adatto ad un ascolto più attento e nobile".

L'Associazione ha indetto un bando nazionale per la selezione di band rock, world-etnico e jazz, sintetizzando in queste tre categorie i principali generi musicali ai quali le realtà giovanili principalmente si riferiscono. La selezione dei gruppi è stata affidata ad una giuria coordinata da Irene Scardia e composta da Osvaldo Piliego (direttore del mensile Coolclub.it), Marco Della Gatta (musicista e arrangiatore), Luigi Bubbico (docente di Jazz al Conservatorio "Tito Schipa" di Lecce), Padre Luigi Aluisi (Direttore del Teatro Antoniano).

Dopo l'apertura della rassegna affidata a Ivan Segreto la prima band selezionata dala giuria a salire sul palco sarà dunque Shoe's killin'worm. Nati nel 2004 da un annuncio su un giornale gratuito la band provava proiettata in un'altra epoca, un salotto retrò una villa di campagna, tinte di rosso e plumbeo blu: i fumi del jazz mischiati al sangue. Continuavano a crescere in identità a cercare nuovi compagni di viaggio, riuscendo comunque ad esibirsi. Dopo l'esibizione al festival "Spazio giovani 2005" il gruppo raggiunge la sua line up definitiva composta da Luca Rossetti (voce, chitarra), Marco Maruotti (chitarra), Michael Mitoli (basso), Cris Nimo (batteria) e Gianluca Grazioli (synth, chitarra, cori). I cinque considerano l'embrione melodico come canovaccio, punto di partenza per lo sviluppo estemporaneo del flusso sonoro emozionale. "Il nostro modo di suonare risente di varie tendenze che vanno dal pop, al post rock, all'indie e alla musica elettronica. I testi possono essere sia in italiano che in inglese, coerentemente con le sonorità cui necessita la canzone" spiegano loro. Shoe's killin'worm vuol essere fondamentalmente un gruppo live, la formazione si è arricchita con la presenza dei nuovi componenti di una maggiore pienezza di suono, potenziando la gia marcata tendenza alla divagazione psichedelica.

La rassegna proseguirà con i live di Europe Connection (sabato 17 marzo), Leitmotiv (sabato 14 aprile), dell'ensemble di strumenti e voci guidato da Irene Scardia (venerdì 4 maggio). Suoni a sud si chiuderà sabato 19 maggio con il live di Diego Mancino, considerato la nuova promessa della musica d'autore italiana. Mancino nasce a Milano nel 1970. In Italia ha fatto parte degli Achtung Banditi oltre che dei misconosciuti Mary Quant, una band punk-rock che in occasione della sua prima registrazione "Georg" (1990) ha la fortuna d'incrociare Gianni Maroccolo. "Cose che cambiano tutto" è l'esordio discografico da solista di Diego, album la cui ispirazione detona rallentata direttamente dagli anni Sessanta, da orchestrazioni languide squarciate da un approccio decisamente rock alla forma canzone. www.diegomancino.it

Programma completo:
sabato 13 gennaio - Ivan Segreto
sabato 10 febbraio - Shoe's killin' worm
sabato 17 marzo - Europe Connection
sabato 14 aprile - Leitmotiv
venerdì 4 maggio - Irene Scardia Ensemble
sabato 19 maggio - Diego Mancino

Biglietti:
Ivan Segreto e Diego Mancino: platea 15 euro (12 ridotto) - galleria 10 euro
Altri concerti: platea 10 euro (8 ridotto) - galleria 5 euro

informazioni e prevendita
Teatro Antoniano
Via Monte San Michele, 2
0832.392567


Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Fonte COOLCLUB.IT

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento