Eventi

“Gli occhi di mia figlia” presentato alla libreria Idrusa

Il romanzo della giovane autrice esordiente salentina, Vittoria Coppola, edito da Lupo, sarà presentato ad Alessano sabato 14 gennaio. L'opera è in corsa per il titolo di "libro dell'anno" della rubrica del Tg1 "Billy"

ALESSANO - Ad Alessano viene presentato “Gli occhi di mia figlia”, il romanzo della giovane autrice esordiente salentina, Vittoria Coppola, edito da Lupo, che si è fatto spazio nelle cronache culturali, per essere stato inserito nell’elenco per la scelta del “libro dell’anno” da “Billy”, la rubrica di approfondimento letterario del Tg 1.

Il testo s’interroga sul ruolo che gioca il destino nello svolgersi dell’esistenza e su quanto ci sia di “personale” nell’imboccare strade sbagliate che porteranno inevitabilmente all'infelicità. In questa storia di “non detti”, in cui egoismi e fragilità vanno a comporre un perfetto, perverso incastro, è rappresentato il misterioso e contraddittorio universo dei sentimenti umani. Dana, pur nei privilegi di ragazza circondata da benessere e raffinatezza, è soffocata dalla coltre iperprotettiva di una madre che ha deciso il suo futuro, ma la sua passione per André, fascinoso pittore di donne senza sguardo, si rivela una fuga più grande della sua acerba giovinezza.

Una storia scritta da Vittoria Coppola che parla di solitudini e di scelte, nella quale regge sovrana la solidità dell'amicizia, l'unica esperienza che non tradisce. Il testo verrà presentato, ad Alessano, presso la libreria Idrusa, sabato 14 gennaio, alle ore 18.30. Ne discutono con l'autrice la giornalista, Ilaria Ferramosca, l’editore, Cosimo Lupo, e Michela Santoro della libreria. Ingresso libero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Gli occhi di mia figlia” presentato alla libreria Idrusa

LeccePrima è in caricamento