Venerdì, 25 Giugno 2021
Eventi

Gotan Project in concerto alla Fiera del Levante

La formazione franco-argentina che ha rivoluzionato il tango dei nostri giorni grazie all'inserimento della moderna elettronica martedì 28 giugno a Bari

gotanproject-219-400px_1306164640-3

BARI - Martedì 28 giugno alla Fiera del levante di Bari tornano, per il secondo appuntamento della manifestazione Costa dei Trulli i Gotan Project, la formazione franco-argentina che ha rivoluzionato il tango dei nostri giorni grazie all'inserimento della moderna elettronica.

Gotan project

Davvero unici e incredibilmente popolari, con i tre precedenti album hanno venduto milioni di copie in tutto il mondo i Gotan Project hanno esordito nel 2001 con la Revencha Del Tango, realizzando quello che è a tutti gli effetti un vero capolavoro e punto fermo della storia del chill-out, ancora capace di essere protagonista nelle playlist dei dj di tutto il mondo a distanza di quasi una decade dall'uscita. Il successo viene poi bissato ed amplificato nel 2006 da Lunatico, il secondo disco di inediti del gruppo formato da Philippe Cohen Solal, Eduardo Makaroff e Christoph H. Muller, che li conferma tra i capofila di una scena dance definibile certamente divertente ma anche acculturata oltre che originale.

L'intensa attività live dei Gotan Project con i suoi concerti coinvolgenti e raffinatissimi (sul palco oltre al trio titolare del progetto c'è una formazione di ben 10 elementi) porta i parigini alla scelta di realizzare Gotan Project Live, un disco che regala ai tantissimi fans del gruppo la magia dell'atmosfera che si crea durante le esibizioni dal vivo.

Nelle tre date in arrivo i Gotan Project presenteranno il loro ultimo album, intitolato Tango 3.0 che contiene il singolo La Gloria, brano che vede il featuring di Victor Hugo Morales, che è un mito nell'immaginario mondiale per aver commentato l'incredibile goal di Maradona all'Inghilterra nei mondiali di Mexico '86; il mitico commentatore sportivo argentino che trasforma il suo classico e interminabile "Goooooooool!" in un inaspettato e potentissimo "Gooooooooooo-tan!".


Tango 3.0 ha aperto una nuova fase nella carriera dei Gotan Project: la visione del mondo elegante e visionaria del gruppo non si limita più a invocare lo spirito di Buenos Aires, ma si apre al respiro del Mississippi e del blues del suo delta. Da New Orleans a Nashville passando per i vicoli di New York, Tango 3.0 rappresenta il Nuovo Ordine Mondiale dei Gotan Project. Nell'album trovano spazio le collaborazioni più disparate, nella tradizione di apertura mentale e stilistica della quale i Gotan Project hanno fatto un'arte: dalla voce emozionante di Cristina Villalonga al bandoneòn del maestro Melingo passando per l'Hammond del mito vivente Dr. John e finendo con la già citata partecipazione più sorprendente e brillante : il magico urlo di Victor Hugo Morales!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gotan Project in concerto alla Fiera del Levante

LeccePrima è in caricamento