Giovedì, 28 Ottobre 2021
Eventi

Grande successo per il convegno promosso dalla Camera civile salentina

Alle Officine Cantelmo, dinanzi a una platea d'eccezione, si è discusso di responsabilità disciplinare dei magistrati e degli avvocati

LECCE – La Camera civile salentina saluta con grande soddisfazione il convegno tenuto ieri a Lecce, alle Officine Cantelmo, sulla “Responsabilità disciplinare dell’avvocato e del magistrato: profili deontologici”.

L’evento, vista l’importanza dei temi affrontati e dei relatori, si è svolto in un clima di grande interesse e dinamicità, grazie anche all’intervento di Mauro Giliberti, giornalista Raiuno, che ha portato ad un aperto e sano confronto fra magistratura e avvocatura.

Sono intervenute alcune delle più autorevoli voci del mondo giudiziario, non solo fornendo letture interessanti al tema proposto in cartellone, ma ampliando la discussione anche su aspetti rilevanti nel funzionamento della Giustizia e, però, spesso trascurati, quali ad esempio il rapporto fra avvocati e magistrati.

Il convegno, data l’attualità dell’argomento e l’autorevolezza degli interventi in scaletta, ha visto l’ampia partecipazione dei professionisti appartenenti non solo al foro di Lecce, con circa 400 iscritti, e ha rappresentato un ottimo viatico per le future iniziative di formazione che l’associazione forense salentina intraprenderà nell’immediato futuro, con spirito di servizio nei riguardi dell’avvocatura leccese e con l’appoggio, tangibile, dei vertici nazionali dell’Unione Camere Civili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grande successo per il convegno promosso dalla Camera civile salentina

LeccePrima è in caricamento