Martedì, 3 Agosto 2021
Eventi

L’associazione guide turistiche regionali della Puglia ha rinnovato il consiglio direttivo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Si sono svolte, sabato 15 marzo, le elezioni per il rinnovo del consiglio direttivo dell'Associazione Guide Turistiche Regionali della Puglia (AGTRP), una delle prime associazioni di categoria del Tacco d'Italia, che l'anno prossimo compirà ben 15 anni dalla sua fondazione. Tantissimi i soci, guide pionieristiche del turismo guidato e culturale, provenienti da tutta la Puglia che hanno partecipato all'Assemblea per eleggere il nuovo presidente e la squadra di 8 consiglieri, i quali sono chiamati a continuare a svolgere il lavoro intrapreso nel 2000 dall'Assoguide di Puglia. La storica associazione di categoria ha tra i suoi obiettivi primari lo sviluppo di una cultura del turismo rispettosa del territorio e la tutela del profilo professionale delle guide pugliesi che con competenza esercitano responsabilmente da lunghissimi anni la loro attività professionale.
La nuova Presidente eletta è Daniela Bacca, 38 anni, leccese di nascita, guida conosciuta e pluridecennale di Puglia che con passione e competenza, insieme ai tanti professionisti dell'AGTRP, ha contributo alla crescita ed allo sviluppo della professione e del territorio, fin dai tempi in cui il turismo pugliese era agli arbori. Il consiglio direttivo attuale è composto da: quattro soci della Provincia di Brindisi ( Angela Indiveri, Antonella Conte, Antonio Santoro e Rosa De Mola a cui è stata assegnata la carica di Tesoriere), da tre membri della Provincia di Bari (Sonia Capriati eletta Vice Presidente, Giusy Capotorto, nominata Segretaria e Carlotta Perna) e dalla past Presidente foggiana Maria Gugliemi.
Interessantissimo il progetto che il Consiglio Direttivo Assoguide di Puglia si propone per il nuovo triennio come la programmazione di nuove giornate di studio e seminari, convegni tematici ed i festeggiamenti dei 15 anni di fondazione che si svolgeranno nel 2015, e soprattutto un'attività di sensibilizzazione per la difesa e valorizzazione della categoria tricolore il cui lavoro rischia di essere compromesso da numerose normative nazionali e locali, come la legge 6 agosto 2013, n. 97 che permetterebbe alle guide provenienti da altri Stati Membri UE di effettuare visite guidate in tutta Italia.
" Sarò un Presidente socio, aperto ai contributi di tutti e pronto ad accogliere le proposte di ognuno, in un percorso partecipato, corale e condiviso. - riflette la neoeletta Presidente dell'Associazione Guide Turistiche Regionali della Puglia - Mi impegnerò, continuando il lavoro pluridecennale svolto dall'AGTRP, a valorizzare e difendere la figura professionale della guida, sentinella ed ambasciatrice dei luoghi in cui vive ed esercita, e di veicolare l'immagine culturale e turistica della nostra meravigliosa Regione. Il ruolo e la carica consegnatomi dai soci, che mi hanno onorato di rappresentare la storica associazione di categoria - continua Daniela Bacca - sarà una missione a servizio della professione. Sono e rimarrò una guida turistica, uno dei mestieri più antichi e nobili dell'uomo a cui è affidato il compito di divulgare con amore, responsabilità e dedizione le identità ed i patrimoni, la ricchezza e la bellezza della propria territorialità."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’associazione guide turistiche regionali della Puglia ha rinnovato il consiglio direttivo

LeccePrima è in caricamento