Domenica, 1 Agosto 2021
Eventi

Gusto Dopa Al Sole, tra reggae e hip hop

Al Manà, Parco Della Musica, a Marina di Vernole, prende il via l'ottava edizione del raduno nazionale di reggae e hip hop organizzato da Fa La Cosa Giusta

Dal 12 al 16 agosto il Manà Parco Della Musica della Marina di Vernole (Le) ospita Gusto Dopa Al Sole, ottava edizione del raduno nazionale di reggae e hip hop organizzato dall'Associazione Culturale Musicale "Fa La Cosa Giusta" in collaborazione con Bass Culture e Nervo Staff, con il patrocinio di Regione Puglia, Provincia di Lecce e Comune di Vernole. La direzione artistica è affidata anche quest'anno a Dj Gruff per l'area hip hop e a Papa Gianni per quella reggae.

I contest pomeridiani di hip hop (diretti da una giuria formata da Dj Gruff, Skizo, Esa, Treble e Massimino) daranno l'opportunità di esprimersi alle realtà emergenti, così come i grandi live serali e notturni, aperti da brevi esibizioni "showcase" di artisti locali emergenti, rendono questo festival un evento internazionale imperdibile per tutto il pubblico estivo del Salento.

Domenica 12 agosto la grande festa di apertura del festival è riservata a Roy Paci & Aretuska che presenteranno i brani del nuovo fortunatissimo cd "Suonoglobal". Il disco, registrato in gran parte nel nuovo studio salentino del musicista, miscela sonorità latine, rock, patchanka, swing, rap, lingua italiana, inglese, spagnola, francese e sicula. Da registrare le prestigiose collaborazioni con Manu Chao (con il quale Paci lavora da sette anni), i rapper capitolini Cor Veleno, Pau dei Negrita, Caparezza, i Sud Sound System, l'ex Almamegretta Raiz e Erriquez della Bandabardò. Sul palco anche Turi, rapper, produttore e dj hip hop di origini calabresi che si esibirà nei brani del nuovo cd "Colpa delle donne". Turi ricerca i campioni e i groove nel suo apparentemente infinito archivio di musica nera; poi li taglia, li riassembla, li sovrappone e ci riversa sopra rime perfettamente incastonate sui quattro quarti per raccontarvi ciò che già conoscete ma in maniera inedita, marcatamente ironica. In apertura una selezione di gruppi salentini e a seguire Kalibandulu Sound e Kaya Killa Sound

Lunedì 13 agosto sul palco del Manà gli inglesi Asian Dub Foundation portano la loro leggendaria esperienza di fusione tra culture musicali ed etniche diverse, che nel loro Sound System viene riportata alla sua essenza reggae e drum&bass. Il loro inconfondibile sound è una combinazione di duri ritmi ragga jungle, linee di basso indu-dub, struggenti sitar e suoni tradizionali indiani campionati dalle collezioni di dischi dei genitori, il tutto a supporto di liriche "conscious" sparate nello stile furioso e veloce del dance hall style anglo-giamaicano. L'arrivo nei negozi della retrospettiva "The Best Of - Time Freeze 1995/2007" nel 2007 segna l'inizio di una nuova fase per gli ADF. Il doppio cd contiene una selezione di brani classici più una serie di remix inediti, registrazioni live ed un nuovo brano che anticipa l'imminente prossimo album. Inoltre la serata prevede Pass the mic, passa il microfono (una frase tipica nel mondo del rap per dire che si vuole prendere la parola), un festival itinerante e mutevole di musica hip-hop che propone Assalti Frontali in tutta Italia. In questa occasione al loro fianco Esa, Inoki, considerato il "giovane padre" del nuovo hip hop italiano, e Colle Der Fomento, gruppo (attivo sin dal 1994) tra più rappresentativi dell'hip hop in Italia, arrivando a condividere palchi con maestri d'oltreoceano del genere come i Fugees o Kool DJ Herc. In apertura una selezione di gruppi salentini e a seguire Luigi Zappa & Pier D.

Martedì 14 presenza dovuta quella di Gentleman, che si è impegnato a riscattare la sua mancata esibizione dello scorso anno a causa della pioggia. Il fenomeno Gentleman ha origine nell'ormai solida e autorevole scena reggae tedesca, sempre di più visibile nel contesto reggae internazionale. Gentleman viene dai sound system e da una lunga esperienza e familiarità con la cultura giamaicana: questo perfetto mix di patois giamaicano, efficienza tedesca e immenso talento naturale ha creato l'inarrestabile ondata musicale di Gentleman. L'album "Journey to Jah" del 2002 è stato uno dei più intensi e perfetti dischi reggae degli ultimi tempi, ed Il doppio CD e DVD "Live" uscito nel 2003 testimonia l'efficacissima macchina live rappresentata da Gentleman con la Far East Band. Nel 2004 l'album "Confidence" ha raggiunto il primo posto nella classifica tedesca degli album. Intanto Gentleman continua ad esibirsi instancabilmente di fronte ad immense platee in tutto il mondo. È stato annunciato il nuovo album intitolato "Another Intensity", la cui uscita è prevista per la fine dell'estate 2007. Ma non è l'unica sorpresa della serata. Treble, noto anche col nome Lu Professore come uno dei fondatori del Sud Sound System, è l'autore di tante canzoni amatissime dal popolo del reggae. A Gusto Dopa Lu Professore presenta il suo nuovo progetto live con la band Roots Family. In chiusura One Love Hi Pawa, il primo reggae sound system nato in Italia. Nel dicembre 1993 si tiene la prima dance del One Love sound system anche se negli anni immediatamente precedenti la crew aveva già iniziato a diffondere reggae music per lo stivale, organizzando serate danzanti e concerti. Da allora si sono tenute centinaia di serate dal nord al sud dell'Italia e negli ultimi anni il One Love Hi Pawa si è guadagnato un nome di tutto rispetto in vari paesi europei, con tour in Germania, Austria, Inghilterra, Olanda e Svizzera. In apertura una selezione di gruppi salentini.

Mercoledì 15 si festeggia ferragosto con Mr Vegas che rappresenta il top del dancehall reggae giamaicano moderno, che nel mainstream internazionale ha sempre più punti di contatto con il mondo dell'hip hop. Sul palco anche Brusco uno dei migliori mc italiani, accompagnato dalla Roots in the Sky Band. "Amore Vero", il suo terzo cd pubblicato dalla One Love Records, ha ottenuto il consenso e l'applauso della scena reggae italiana e contiene, tra gli altri, brani di notevole impatto. In chiusura dj set di GgD. Da tanto tempo ormai produce reggae e hip hop music in Italia. Con i Sud Sound System dal 1987, Ggd ha composto e prodotto moltissimi brani per il SSS come Fuecu, T'à sciuta bona, Sciamu a ballare, Acqua pe sta terra (con Chico), Jah jah is calling (con Anthony Johnson), Now is the time (con Luciano) e tante tanti altri. In apertura una selezione di gruppi salentini.

Ultimo appuntamento giovedì 16 con il duo statunitense Heltah Skeltah, dal Boot Camp Clik di New York, rappresenta al meglio l'hip hop underground attuale. Il duo è anche membro del supergruppo hip hop Boot Camp Clik di New York, assieme a Buckshot, Smif-N-Wessun e O.G.C. Il debutto degli Heltah Skeltah risale alla presenza nell'album degli Smif-N-Wessun Dah Shinin' del 1995. Il loro primo cd Nocturnal nel giugno 1996 vende più di 250.000 copie, diventando un punto fermo dell'underground hip hop a causa del suono torvo e delle rime forti. Nel Salento divideranno il palco con il live set di Dj Gruff, il pioniere della scena rap italiana che ha curato artisticamente Gusto Dopa sin dai suoi esordi, e continua a dare sostanza e creatività al festival. Sul palco sarà accompagnato da Tony Pianola (tastiere), Little Tony Negri (batteria), Gianpaolo Laurentaci (contrabbasso - basso), Luca Tarantino (chitarra). Nella stessa nottata conclusiva l'esibizione della supercrew Broken Dreams diretta da Dj Skizo con la partecipazione di Esa, Inoki, 2p, Vaitea e le premiazioni dei contest. In apertura una selezione di gruppi salentini.


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gusto Dopa Al Sole, tra reggae e hip hop

LeccePrima è in caricamento