Venerdì, 30 Luglio 2021
Eventi

"Il burbero benefico": Nando Gazzolo recita Goldoni

Oggi al teatro Paisiello la prima nazionale di un'opera di Carlo Goldoni, una commedia degli equivoci basata sulla benificenza che alla sua prima rappresentazione, nel 1771, ottenne un grande successo

Il Burbero Benefico (1)

Sarà la voce e l'eleganza del celebre attore Nando Gazzolo ad accompagnare il pubblico alla scoperta del "Burbero Benefico" di Carlo Goldoni, un testo poco frequentato da attori e registi, una produzione della Compagnia Scenastudio di Lecce. Nando Gazzolo, un nome di spicco del teatro italiano da oltre mezzo secolo, baluardo della grande tradizione del teatro italiano, nella sua maturità di interprete per i colori e lo spessore della sua recitazione è capace di cogliere con la stessa qualità il comico e il drammatico. Grazie alle straordinarie qualità della sua voce e della sua interpretazione darà vita a Geronte, protagonista di questa commedia acuta e divertente, scritta in francese da Goldoni nel 1771 durante il suo periodo parigino.

La prima rappresentazione avvenne alla Comédie Francaise il 4 novembre 1771 e fu accolta da un vero trionfo, Carlo Goldoni fu trascinato a braccia dagli attori e coperto di applausi. L'oggetto principale della commedia è la beneficenza, virtù dell'anima che si scontra con il difetto di temperamento del protagonista, rozzo e scortese; l'autore, in questo lavoro, ha avuto il grande pregio di far conciliare i due aspetti. Commedia degli equivoci dove non è difficile trovare il nostro quotidiano sforzo nel tentativo di comprendere l'infinità di messaggi che spesso confondono e scompigliano le nostre informazioni.

"Il Burbero Benefico" sarà rappresentato in prima nazionale il 20 novembre a Lecce, con replica il 21, dove aprirà la stagione del Teatro Paisiello. Sarà a Roma al Teatro Ghione dal 4 al 23 dicembre e proseguirà in una lunga tournée tra Puglia, Marche, Piemonte e Lombardia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il burbero benefico": Nando Gazzolo recita Goldoni

LeccePrima è in caricamento