Il regista Albanese cittadino onorario di Palmariggi

Il noto regista ha ricevuto la cittadinanza onoraria del comune di Palmariggi, dove ha acquistato casa e dove di recente ha girato il suo ultimo film "Senza arte né parte". Soddisfatta la comunità

Foto apuliafilmcommision.it
PALMARIGGI - Il Consiglio Comunale di Palmariggi ha conferito al regista Giovanni Albanese la cittadinanza onoraria, nel giorno in cui si è dato inizio alla festa più attesa da tutti gli abitanti locali, la fiera "Lu Paniri te e site", la tradizionale festa del melograno. Non si poteva pensare ad una occasione migliore per dare il benvenuto nella comunità ad un regista, che tanto ha fatto per la cittadina. In realtà la cerimonia è stata vissuta solo come una formalità, poiché la gente di Palmariggi considera da tempo il regista un proprio concittadino, dal momento in cui comprando casa nel centro storico, ha eletto Palmariggi quale sua dimora per le vacanze e per i momenti di relax e di riflessione.

Approdando a Palmariggi ha fatto cominciare a parlare di sé, della sua Arte e del Suo Cinema. Quando poi ha scelto Palmariggi come location per il suo nuovo lavoro, il film "Senza arte né parte", prodotto da Lumiére & Co. di Lionello Cerri e sostenuto dall'Apulia Film Commission, questa è sembrata per gli abitanti di Palmariggi la riconferma dell'amore che Albanese nutre per questa terra e per la sua gente.

Vedere per le vie del centro storico, nella bellissima piazza, un cast di eccezione con attori del calibro di Donatella Finocchiaro, Vincenzo Salemme, Giuseppe Battiston, Giulio Beranek, è stato motivo di soddisfazione e di orgoglio per la comunità di Palmariggi. Non solo, vedere come la troupe, i fotografi di scena, i tanti collaboratori che hanno lavorato per la realizzazione del film, siano rimasti affascinati dal territorio comunale, dal calore della gente, dall'accoglienza riservatagli ha ancora una volta dimostrato come il Salento sia un terra ospitale e generosa.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Per tutto questo, con affetto e gratitudine - afferma il primo cittadino, Anna Elisa Stifani -, diamo il benvenuto a Giovanni Albanese come cittadino di Palmariggi, perché ha saputo accendere in questo angolo del Salento i riflettori del cinema e con essi una nuova consapevolezza, nei cittadini di Palmariggi, dell'unicità e della bellezza del territorio in cui vivono".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nulla da fare per l'80enne scomparso: trovato morto nelle campagne

  • Rientrano dal Brasile nel Salento: madre, padre e figlia positivi al Covid

  • Militari in spiaggia: sequestro in un lido, denunciato imprenditore

  • Giorgia e il fidanzato Emanuel Lo: vacanze salentine d’amore

  • Svolta nel caso Mauro Romano: identificato un uomo, sospetto sequestratore

  • Molesta la barista e fugge, ma dopo un’ora ritorna e lo riconoscono

Torna su
LeccePrima è in caricamento