rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Eventi

Kascignana festival: per il 2022 Manuel Agnelli, Bandabardò e un progetto con Zerocalcare

Si aprirà con un dibattito sul settore vitivinicolo. Un gruppo di ospiti dei progetti Sai parteciperà infatti a un corso professionalizzante sulla produzione del vino, dalla cura del vitigno fino all’imbottigliamento. All’incontrò presente anche il senatore Riccardo Nencini

LECCE – Torna l’edizione del 2022 del Kascignana Festival. Organizzato da Arci Lecce solidarietà cooperativa sociale in collaborazione con il Comune di Castrignano de’ Greci, quest’anno sarà concentrato sui temi de settore vitivinicolo, delle donne del Rojava e, più in generale, sui linguaggi dell’accoglienza. Dunque il sostegno al popolo curdo, nuove prospettive di lavoro per migranti e rifugiati e le nuove modalità di comunicazione tra i popoli.

Dal 5 al 9 agosto si susseguiranno convegni, laboratori, concerti ed eventi con artisti di fama nazionale, per potenziare l’osmosi fra le comunità: non soltanto quella fra autoctoni e cittadini stranieri, ma anche quella intergenerazionale tra anziani e bambini.  Tra le numerose novità previste dall’edizione 2022, un’attenzione particolare dedicata al settore vitivinicolo, tramite un ricco partenariato, per aprire a nuovi orizzonti di integrazione e prospettive professionali per i beneficiari dei progetti di accoglienza in Italia.

Il prpgramma dettagliato del festival: Presentazione Kascignana 2022-2

Sarà infatti il famoso fumettista Zerocalcare a firmare l’etichetta del vino che una nota azienda pugliese ha dedicato per l’occasione al progetto. Le bottiglie, numerate e in edizione limitata, saranno vendute per supportare le donne del Rojava.  Non sarà però il solo a supportare l’iniziativa culturale che concluderà le proprie serate con i live di Manuel Agnelli e della Bandabardò assieme a Cisco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Kascignana festival: per il 2022 Manuel Agnelli, Bandabardò e un progetto con Zerocalcare

LeccePrima è in caricamento