L'allegra "invasione" di artisti di strada in 20 comuni

Parte da Neviano la quarta edizione del Salento Buskers Festival. L'appuntamento è fissato per domenica 20 luglio. Gli artisti di strada presenteranno il loro spettacolo itinerante in venti cittadine

Parte da Neviano la quarta edizione del Salento Buskers Festival. L'appuntamento è fissato per domenica 20 luglio. Realizzata grazie al sostegno e al patrocinio della Regione Puglia, della Provincia di Lecce (assessorato alle Politiche giovanili, alla Promozione dell'integrazione della cultura della pace e delle Politiche attive del lavoro), dell'Azienda di promozione turistica della Provincia di Lecce e delle venti amministrazioni comunali che ospitano questo festival itinerante delle arti di strada. Il Salento Buskers Festival ha inoltre ottenuto il riconoscimento da parte della Federazione nazionale arte di strada e della Consulta italiana dei promotori dell'arte di strada, e veder coinvolte associazioni, comitati locali e giovani volontari di tutta la provincia.

Sino al 28 agosto nelle vie e nelle piazze di Carmiano, Castrignano Dei Greci, Collepasso, Corsano, Cutrofiano, Gagliano Del Capo, Galatina, Martano, Melendugno (San Foca), Nardò, Neviano, Racale, Sannicola, Santa Cesarea Terme, Soleto, Specchia, Spongano, Tuglie, Ugento, Uggiano La Chiesa (Casamassella) una sessantina di compagnie e artisti, pugliesi, italiani e stranieri, metteranno in scena pi di 400 spettacoli di musica, giocoleria, circo, danza, poesia, trampoli, maquillage, ballon-art, mangiafuoco, marionette, acrobazia e tanto ancora.

Tra gli ospiti il tedesco Peter Weyel, il cileno Francisco Obregon, il gruppo tedescoargentino Los Filonautas, gli ungheresi Anna Gmes e Nisha, i brasiliani Filhos De Bimba, gli Svizzeri Kulturloewe. Dall'Italia arrivano Jean Pierre Bianco, Riccardo Strano, Claudia Piasentin, Leonardo Cristiani, Il Gruppo Camillo Cromo, La Compagnia Della Pietra Che Canta, La Mescla. Molto nutrita la compagine pugliese con Luca Pastore, Jack Gambino, Ambarabacicircoc, Casciap, Lu Cesare, Alberto Cacopardi Ed Evarossella Biolo, Trampuglia, Dario Cadei, Giuseppe Semeraro, Mr Thomas, Monia Pavone, Mammadalo, Start e molti altri.

In questa edizione oltre agli spettacoli viene dato ampio spazio alla formazione. Già attiva da gennaio presso le Manifatture Knos di Lecce, l'Officina delle arti di strada prevederà momenti di incontro e laboratori, aperti e adatti a tutti. Questa iniziativa proseguirà a settembre in collaborazione con il Centro Fnas di formazione ricerca e produzione delle arti di strada di Fiano e con il Centro di formazione professionale della arti di strada "La Selva dei Buskers" di Villa Castelli (Brindisi).Durante il festival spazio anche a Girotondallegro, destinato agli spettatori pi piccoli, con attività laboratoriali, animazione e spettacoli.

Novità assoluta dell'edizione 2008 sarà l'iniziativa St'Art rivolta a tutti i giovani artisti che vogliono, in occasione del festival, fare della strada un vero e proprio spazio creativo ed espositivo (performance, installazioni, esposizioni e creazioni artistiche e artigianali). Le singole tappe del festival partiranno sin dalla mattina con l'allestimento delle scene; nel pomeriggio appuntamento con l'animazione per i pi piccoli e con la parata inaugurale. In serata oltre alle esibizioni degli artisti e dei musicisti saranno allestite anche esposizioni e realizzazioni di produzioni artistico-artigianali; nella Piazza del ristoro spazio alla cucina di strada per gli spettatori. In chiusura gran finale con l'ensemble di tutti gli artisti coinvolti.

Dopo l'anteprima di Neviano (domenica 20 luglio) si proseguirà a Soleto (domenica 27), Corsano (mercoledì 30), San Foca di Melendugno (giovedì 31), Martano (venerdì 1 agosto), Tuglie e Spongano (martedì 5), Nardò (mercoledì 6), Cutrofiano (giovedì 7), Santa Cesarea Terme (venerdì 8), Castrignano dei Greci (sabato 9), Galatina (lunedì 11), Specchia (martedì 12), Gagliano Del Capo (domenica 17), Carmiano (lunedì 18), Casamassella di Uggiano La Chiesa (martedì 19), Sannicola (mercoledì 20), Ugento (giovedì 21), Collepasso (domenica 24) per concludere a Racale (giovedì 28). Salento Buskers, che organizza il festival, una struttura fondata principalmente con l'intento di promuovere e valorizzare lo spettacolo e le arti di strada mediante l'ideazione e la concreta realizzazione di opportunit di collaborazione tra artisti. L'associazione nata principalmente dalla strada, luogo di incontro tra artisti, poeti, musicisti, giocolieri, saltimbanchi e attori-teatranti, e vuole essere uno strumento per trasmettere interesse e passione intorno alla realizzazione di progetti e iniziative comuni.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si scontra con un'auto e vola dalla bici, grave un 11enne

  • Mistero a Nardò: dopo la cena con marito e figli scompare nel nulla

  • In acqua per fare snorkeling, annega mamma 44enne in vacanza

  • Auto reimmatricolate in Italia con documenti falsi: un salentino nei guai

  • Malore mentre si trova in acqua: riportato a riva, ma ormai senza vita

  • Paura sulla tangenziale: ragazza perde il controllo e finisce sul guardrail

Torna su
LeccePrima è in caricamento