La "Evò cycling team magliano" protagonista anche in quel di Altamura

Si è conclusa nel segno della "Evò Cycling team Magliano" la prima gara di medio fondo "Città di Altamura", valida per il circuito di ciclismo amatoriale "Cicloamatour Puglia".

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Si è conclusa nel segno della "Evò Cycling team Magliano" la prima gara di medio fondo "Città di Altamura", valida per il circuito di ciclismo amatoriale "Cicloamatour Puglia".

La truppa del presidente Sergio Coppola e del direttore tecnico Mauro Liaci è riuscita, infatti, a salire sul primo gradino del podio - nella categoria M3 - col proprio capitano Salvatore Ciurlia, riuscito a conquistare un piazzamento importante anche nella classifica assoluta, dove ha fatto registrare il quarto miglior tempo della gara (02:21:03,666).

La corsa, molto impegnativa sotto il profilo fisico per tutti i corridori partecipanti, è stata combattuta in ogni suo chilometro, non soltanto per lo spessore e la caratura degli atleti. L'equilibrio del gruppo si è spezzato a pochi giri dalla fine, quando otto ciclisti - tra cui proprio capitan Ciurlia - hanno preso il largo, distanziando gli inseguitori fino al traguardo.

Ottime anche le prestazioni del corridore Giovanni Paladini e dell'atleta Alessia De Mitri, che hanno ben difeso i colori della "Evò Cycling team Magliano" in quel di Altamura.

Paladini - giunto al traguardo col tempo di 02:23:14,732, ha terminato il circuito al 17esimo posto della classifica assoluta, piazzandosi subito sotto al podio nella categoria Elite Sport.


Brillante, tra le atlete in gonnella, la gara di Alessia De Mitri (02:24:50,688), piazzatasi seconda nella categoria W1.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento