Mercoledì, 4 Agosto 2021
Eventi

Mandatari, ecco il nuovo cd di Dario Muci

Presentazione ufficiale domani del nuovo disco di Dario Muci uscito per Anima Mundi, una giovane etichetta discografica salentina

Martedì 10 luglio alle ore 22.00 presso il Chiostro del Convento dei Domenicani a Cavallino (Le) si terrà la presentazione ufficiale di Mandatari il cd di Dario Muci. Sul palco al suo fianco il gruppo Mayis (Maiè, in turco vuol dire maggio) composto da Valerio Daniele, Vito de Lorenzi, Raffaele Casarano, Giuseppe Spedicato

L'album è una delle nuove uscite della giovane etichetta salentina Anima Mundi, un'esperienza unica nel nostro territorio. L'etichetta diretta da Giuseppe Conoci intende creare con il suo lavoro nuova memoria, un archivio di suoni provenienti dal Salento e non solo. Un modo per promuovere in maniera diversa e innovativa la musica tradizionale salentina, quella che ad essa si ispira, o semplicemente quella vicina al cuore.

Ciò che non poteva esser detto direttamente alla donna amata, lo si cantava usando, appunto, il tramite della serenata. Non vi era innamorato nel salento, che non recasse serenate dietro le porte della donna amata. A volte l'esecutore di questo tipo di canto non era l'innamorato ma un altro personaggio: il "mandatario", specie di messaggero d'amore chiamato apposta per cantare una serenata sotto le finestre di una bella fanciulla. Da qui esce fuori il titolo di questo cd, appunto "Mandatari".

Il progetto propone un viaggio acustico nei territori al confine tra musica popolare e jazz, attraverso composizioni originali ed inediti arrangiamenti di alcuni canti della tradizione popolare salentina. Coniuga le calde sonorità mediterranee con stilemi raffinati mutuati dalla modernità, mantenendo integra la natura sanguigna dei testi dialettali e delle struggenti melodie tradizionali salentine. Le tessiture armoniche di derivazione jazzistica si intrecciano con le originali linee melodiche della tradizione dando vita ad uno spazio musicale del tutto nuovo, costantemente in bilico tra ricerca etnomusicale e sospensione immaginaria. Composizione ed arrangiamenti, lasciano inoltre, ampio spazio all'improvvisazione e alla estemporanea rielaborazione dei brani, rendendo lo spettacolo dal vivo un esperienza sempre nuova e coinvolgente, fondata sull' interplay e la creatività dei musicisti. Mandatari lo siamo tutti e tutti cerchiamo di inviare dei messaggi a chi ci ascolta, messaggi d'amore, di protesta, di libertà, di pace.

Alla realizzazione del disco hanno partecipato numerosi musicisti: Valerio Daniele (arrangiamenti, chitarre, fonica), Gianluca Longo (chitarra classica e battente), Giuseppe Spedicato (basso acustico), Marco Bardoscia (contrabbasso), Redi Hasa (violoncello), Vito de Lorenzi (batteria etnica, tamburi e tablas), Giancarlo Paglialunga (tamburelli), Claudio Pusterla (tamburello), Claudio Prima (organetto), Massimiliano Morabito (organetto), Raffaele Casarano (flauto turco e sax soprano), Giorgio Distante (tromba), Antonio Esperti (clarinetti, du-duc), Marco Tuma (flauto traverso). Dario Muci (voce, baglama), Maria Mazzotta (voce), Enza Pagliara (voce), Cinzia Villani(voce), Gianluca Ria (tuba)

Il cd contiene 10 brani, di cui sette tradizionali e tre inediti: Lu sule calau, Sia benedeettu ci fice lu mundu, Comu è bellu, Comu stasira, Donna ci stai alle camere'nzerrata, Diavolo diavolo diavolo, Tarantello, Nazzu nazzu, Quandu te llai la facce, Aria di Matino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mandatari, ecco il nuovo cd di Dario Muci

LeccePrima è in caricamento