Giornata di solidarietà per l'orto dei Tu'rat a Kurumuni

  • Dove
    Kurumuny
    Indirizzo non disponibile
    Martano
  • Quando
    Dal 04/06/2017 al 04/06/2017
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Domenica 4 giugno, a Martano (Le), località Kurumuny (ingresso con tessera sociale - 3 euro) si terrà una giornata di solidarietà e resistenza in favore dell’ Orto dei Tu’rat, organizzata dall’associazione culturale L’orto dei Tu’rat in collaborazione con la casa editrice Kurumuny, le associazioni Mana Grika e Ambrò e con il patrocinio del Comune di Martano. Il parco dei Tu’rat, che si trova nei pressi di Felline (Le), tra Racale e Ugento, fin dalla sua creazione nel 2010, è stato oggetto di sistematici incendi di origine dolosa. Donne e uomini dell’associazione culturale Orto dei Tu’rat, si sono visti così costretti, anno dopo anno, a dover ricostruire le strutture, gli impianti, rimboschire e reimpiantare il parco alberi, piuttosto che proseguire con le attività di sensibilizzazione sul risparmio idrico e diffusione del progetto stesso.

La giornata si svolgerà dal mattino al tramonto, tra arte, libri, musica, poesia, vino e cibo. Saranno presenti diverse realtà no profit del panorama salentino e ci sarà così l’occasione di ascoltare una sintetica presentazione dei progetti di sostenibilità ambientale, e delle buone pratiche in atto nel nostro territorio. Dopo il pranzo, alle ore 15.00 performance e letture tratte dalla collana di poeti Rosada edita da Kurumuny e dall’ antologia poetica Parole Sante (Kurumuny) con Renato Grilli, Piero Rapanà, Daniela Liviello, Andrea Donaera, Milena Magnani tra gli altri. Il pomeriggio (alle ore 16.00), prosegue con gli incontri sull'aia, dove CulturAmbiente Lab, Città fertile, Karadrà e Salento Km0, tutte giovani realtà innovative si racconteranno, mentre alle 18.00 ci sarà il concerto degli Officina Zoè.

L’associazione culturale Orto dei Tu’rat da anni è impegnata in una campagna di sensibilizzazione nei confronti del risparmio idrico e della sostenibilità. I Tu’rat sono cumuli di pietra a forma di mezzaluna capaci di intercettare i venti carichi di umidità e condensarli in minute goccioline d’acqua che rilasciate nel terreno lo tengono costantemente umido, permettendo così la crescita della vegetazione. Queste “mezzelune fertili” rappresentano un condensato di millenni di fatica e cura del mondo tradotti in forme architettoniche e utilizzano la conoscenza sul ciclo naturale dell’acqua e le sue interazioni con le pietre. Il parco dei Tu’rat, così come l’intero progetto si rivolge a quanti si approcciano, credono, sperimentano, nuovi modi di guardare alla natura, l’architettura, il paesaggio. Arte, ecologia, biodiversità, identità storica e paesaggistica diventano così chiavi interpretative per pensare e agire in favore di un mondo migliore.

Kurumuny sostiene L’orto dei Tu’rat, due realtà legate da un sodalizio umano e professionale, accomunate da una medesima finalità d’intenti: lo sviluppo sostenibile e consapevole del territorio promosso attraverso l’arte, la bellezza, l’editoria, la cultura, la musica, le tradizioni e la cura dell’ambiente.

COME ARRIVARE

Kurumuny è sita nelle campagne di Martano (nei pressi dell’uscita per Castrignano de’ Greci). Le ultime due vie mappabili sono via Atene e via Don Mauro Cassoni.

DOVE SIAMO

Ingresso con tessera sociale di 3,00 euro che si potrà sottoscrivere all’ingresso e che servirà a sostenere le attività dell’Orto dei Tu’rat.

Il pranzo è autogestito dai partecipanti, mentre l’organizzazione offre vino, pane e mette a disposizione di tutti bracieri per gli arrosti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Parte il “Maggio dei libri” ad Andrano

    • Gratis
    • dal 25 maggio al 24 ottobre 2020
    • Biblioteca “Don Giacomo Pantaleo”
  • FoodExp 2020 dedicata a #younginthefuture

    • dal 28 al 29 settembre 2020
    • Chiostro dei Domenicani
  • Visita nella storia al Parco archeologico di Rudiae

    • solo oggi
    • Gratis
    • 22 settembre 2020
    • Parco archeologico di Rudiae

I più visti

  • Pranzo e cena in agriturismo

    • Gratis
    • dal 20 febbraio al 31 ottobre 2020
    • agriturismo santa chiara
  • “Clown”: la mostra di Franco Baldassarre

    • dal 20 giugno al 30 settembre 2020
    • Castello Aragonese
  • Cena in un agriturismo salentino

    • Gratis
    • dal 19 giugno al 30 settembre 2020
    • agriturismo santa chiara
  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    LeccePrima è in caricamento