Eventi

Melpignano si trasforma in set cinematografico: via alle riprese di “Cops” con Claudio Bisio

La produzione Banijay Italia-Sky Cinema gode del supporto di Apulia film commission e rimarrà nel Salento almeno fino al 10 luglio

Il centro di Melpignano.

MELPIGNANO - Il centro storico di Melpignano si trasforma in un set cinematografico: lo ha fatto ieri e oggi, per le riprese di alcune scene della seconda serie di “Cops - una banda di poliziotti”, con la regia di Luca Miniero. La prima fortunata serie è andata in onda in due puntate a dicembre scorso su Sky Cinema Uno. Ad Apulia, un paese dal nome di fantasia, vanno in scena le peripezie degli agenti del commissariato del posto, a rischio chiusura perché la criminalità locale qui è ormai  scomparsa da tempo.

Ad Apulia i poliziotti non servono più ed è un problema. Nei panni del vicequestore Cinardi, Claudio Bisio. La produzione Banijay Italia-Sky Cinema gode del supporto di Apulia film commission e rimarrà  nel Salento almeno fino al 10 luglio, tornando a fare tappa a Melpignano nel mese di giugno. Altre scene sono state girate a Nardò, Santa Caterina e Neviano.

Attori e comparse, nelle scorse ore, si sono ritrovati in piazza San Giorgio. “Non possiamo svelare molto - commenta la sindaca Valentina Avantaggiato - certo è che la scena ricreata in piazza è molto particolare e colorata e non vediamo l'ora di capire in quale racconto sia stata incastonata. Di certo, su questo nessun dubbio, saprà strappare un sorriso. Accogliere qui una produzione di questo calibro – aggiunge - è un'occasione che non ci siamo lasciati scappare per promuovere il nostro paese ed il territorio in genere”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Melpignano si trasforma in set cinematografico: via alle riprese di “Cops” con Claudio Bisio

LeccePrima è in caricamento