rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
L'evento

Nella memoria dell’Odin Teatret alla Biblioteca Bernardini

Due eventi, alla Biblioteca Bernardini, per il Living Archive Floating Islands” l’archivio vivente di Eugenio Barba

LECCE - Due eventi, alla Biblioteca Bernardini, per il Living Archive Floating Islands” l’archivio vivente di Eugenio Barba e dell’Odin Teatret, nell’ambito delle attività del progetto “Terzo Teatro e Teatro di Gruppo” realizzato dalla Fondazione Barba Varley in collaborazione con il Teatro Nucleo e la Fondazione Fo - Rame e finanziato dal Ministero della Cultura nell’ambito dei Progetti Speciali 2023.

L’Odin Teatret nei luoghi “senza teatro” In due libri, i viaggi in Sardegna e nel Salento dello storico gruppo teatrale guidato da Eugenio Barba.

Giovedì 27 luglio 2023, alle 18.30, nel Chiostro Principale della Biblioteca Bernardini, Convitto Palmieri, in Piazzetta Carducci a Lecce (ingresso libero), si terrà la presentazione dei libri “Ritorno alla casa del padre. L’Odin Teatret a San Sperate”, di Francesco Galli, edito dalla Fondazione Pinuccio Sciola, nel 2023, e “Odino nelle terre del rimorso. Eugenio Barba e l’Odin Teatret in Salento e Sardegna (1973-1975)” di Vincenzo Santoro, edito nel 2017 da Squilibri.

Interverranno, con gli autori e alla presenza di Eugenio Barba, testimoni del soggiorno dell’Odin Teatret in Salento e in Sardegna: Nicola Savarese, Franco Perrelli e Emanuele Amoruso.

A seguire, alle 21.00, (ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria al +39 0832 373576), nel Chiostro 500 della Biblioteca Bernardini, (in) MEMORIA DELLO SPETTATORE, Cir-conferenza di Piergiorgio Giacchè: restituzione di una ricerca di antropologia teatrale condotta in occasione e su commissione dell’I.S.T.A. - International School of Theatre Anthropology, Salento 1987 organizzata e coordinata da Ultimi Fuochi Teatro, per conto di LAFLIS – Living Archive Floating Islands; con Alessandra Crocco, Fabrizio Saccomanno, altre voci e la partecipazione di Cristiana Verardo. La cura della messa in scena è di Alessandro Miele con il supporto tecnico di Amedeo Coladomenico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nella memoria dell’Odin Teatret alla Biblioteca Bernardini

LeccePrima è in caricamento