Art'oiu: dall'olio su tela all'olio da tavola

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Cannole
  • Quando
    Dal 28/09/2018 al 30/09/2018
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Per tre giorni, dal 28 al 30 settembre, il centro storico di Cannole, con le sue vie e le sue corti, si trasformerà in una galleria a cielo aperto accogliendo le opere di ben 36 artisti figurativi selezionati, musica, danza e degustazioni, lungo un itinerario pensato e costruito partendo dall’olio per spaziare a tutta la produzione derivata dal sapere contadino.

Giunta alla sua quarta edizione, la manifestazione intitolata “Art’oiu – dall’olio su tela all’olio da tavola”, promossa da Accademia del Salento con il patrocinio della Provincia di Lecce, del Comune di Cannole e dell’Unione dei Comuni Entroterra idruntino, è stata presentata questa mattina a Palazzo Adorno.

Ad illustrare le finalità del progetto e il programma dell’iniziativa culturale sono intervenuti Antonio Gabellone, presidente della Provincia di Lecce, Leandro Rubichi, sindaco di Cannole, Elia Stomaci, presidente di Accademia del Salento, Gabriele Spedicato, direttore artistico Scultura e Mario Calcagnile, direttore artistico Pittura.

L’inaugurazione si terrà venerdì 28 settembre, alle ore 18, in piazza San Vincenzo, nel centro storico di Cannole, alla presenza del presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone che, nella conferenza stampa odierna, ha evidenziato: “Cannole dimostra ancora una volta di essere una realtà effervescente. Questa iniziativa interessantissima, che collega arte e natura, peculiarità della nostra terra, dimostra che siamo una comunità viva”. 

Il sindaco di Cannole Leandro Rubichi ha dichiarato: “Art’oiu è un evento molto importante, non è la solita sagra, ma un appuntamento culturale con oltre trenta artisti che espongono le loro preziosissime opere nelle corti e nella case vecchie appositamente riaperte”. 

“Art’Oiu” è un neologismo dialettale che contiene il significato di “arte di produrre l’olio”, ma al tempo stesso “volontà di avere arte”. Il Salento è un immenso uliveto, l’ “oiu” la principale risorsa di Cannole. Il progetto vuole sollecitare una presa di coscienza del valore di questa risorsa impoverita dai mercati.

Messo a lustro da un progetto attento, il piccolo paese del Basso Salento che conta poco meno di 1800 abitanti, si presenterà all’ospite con indosso i colori della “salentinità” e con l’etichetta: “Cannole Borgo Autentico dell’Olio e dell’Arte”.

L’evento, un vero e proprio Festival degli artisti che ruota attorno all’arte, alla musica, allo spettacolo, ai mestieri, ai manufatti e ai sapori, abbraccia le proposizioni dell’antica arte culinaria salentina basata sull’olio di oliva. Le specialità proposte lungo il percorso allestito nel centro storico di Cannole saranno preparate in chiave originaria, ma anche rivisitate dall’azione di valenti cultori del gusto che partecipano al progetto.

Nelle corti, luogo dove si celebra il culto della produzione, banchetti esporranno opere d’arte e proporranno con gusto le delizie salentine. La casalinga mostrerà i suoi lavori di ricamo da troppo tempo racchiusi nelle quattro mura domestiche. Persino le lenzuola esposte, stipate nelle “casce” in dote da madre in figlia, concorreranno ad addobbare quel luogo così intimamente incantato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • “Clown”: la mostra di Franco Baldassarre

    • dal 20 giugno al 30 settembre 2020
    • Castello Aragonese
  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • Massimo Sestini: "L'aria del tempo"

    • dal 2 luglio al 30 settembre 2020
    • Castello Carlo V

I più visti

  • Pranzo e cena in agriturismo

    • Gratis
    • dal 20 febbraio al 31 ottobre 2020
    • agriturismo santa chiara
  • “Clown”: la mostra di Franco Baldassarre

    • dal 20 giugno al 30 settembre 2020
    • Castello Aragonese
  • Cena in un agriturismo salentino

    • Gratis
    • dal 19 giugno al 30 settembre 2020
    • agriturismo santa chiara
  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    LeccePrima è in caricamento