Enzo Sozzo, la mostra a Leuca fino a ferragosto

Enzo Sozzo, pittore, nato a Lecce il 17 febbraio 1917, morto il 7 ottobre 1993.

Conosciuto in Italia e nel mondo per le sue malinconiche carrozzelle e il barocco dei palazzi e delle chiese leccesi. Ha raccontato e fermato sulle tele la bellezza della sua terra che amava profondamente, i paesaggi rurali, le marine della costa salentina, gli ulivi contorti dal vento. I fiori di campo poi completavano le sue opere.

A distanza di trent’anni, le opere di Enzo Sozzo ritornano a Leuca presso l’Hotel Terminal della catena Caroli Hotels. La mostra sarà visitabile dal 1 al 15 agosto tutti i giorni.

Carlo Sozzo figlio di Enzo ha voluto ripercorrere quelli che erano gli appuntamenti più importanti dell’estate che Enzo Sozzo organizzava ogni anno concludendo la stagione delle esposizioni a Lecce. La mostra è stata voluta anche dai nipoti di don Attilio Caroli in memoria dell’antica amicizia che legava Sozzo e Caroli.

In esposizione ci saranno circa 40 opere dell’artista leccese del periodo dal 1960 al 1990.

La tecnica pittorica: Sozzo utilizzava olio su tela non solo con l’uso del pennello ma anche della spatola.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • Percezioni sublimate

    • Gratis
    • dal 29 ottobre al 22 dicembre 2020
    • YouTube Facebook Instragram
  • Le mostre online di fotografia di Sighé

    • da domani
    • Gratis
    • dal 5 al 19 dicembre 2020
    • Dimora Sighé

I più visti

  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • Venerdì Siria: sapori e profumi vegan dal Medio Oriente

    • dal 18 dicembre 2019 al 18 dicembre 2020
    • Agricola Samadhi
  • Inaugurazione della mostra Home Landscape di Level project

    • dal 24 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • ex chiesa di San Francesco della Scarpa
  • La storia di Lecce si racconta attraverso i giornali salentini

    • dal 25 novembre al 25 dicembre 2020
    • Convitto “G. Palmieri”
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento