Martedì, 28 Settembre 2021
Mostre Gallipoli

I "di-segni" di Montelli tra le pagine della libreria

Le illustrazioni del celebre artista romano vestono fino al 14 gennaio prossimo
le pareti della sala della cultura della cittadina ionica. Presentato anche il libro dell'astrologa July Ferrari

Con di/segni e disegni, una accurata selezione delle illustrazioni di Giancarlo Montelli (fotografo, pittore, incisore e direttore della Ladif, l'Agenzia per l'illustrazione e la fotografia di Roma) veste le pareti della enolibreria "Kube" di Gallipoli di via di San Sebastiano sino al prossimo 14 gennaio. Si potranno ammirare gli eroi leggendari del mito, attinti dalla letteratura classica: dal Cavaliere inesistente che campeggia sulla locandina, realizzata per l'occasione, a Ulisse, Minerva, Don Chisciotte e Sancho Pancha.... tutti sapientemente di-segnati, in punta di china, dal maestro romano. Un viaggio di immagini tra passato e presente: e i capisaldi del mito si affiancheranno anche alcuni personaggi di storia contemporanea, in una originale galleria di ritratti che spazia dallo scenario politico (John Kennedy), all'arte (Pablo Picasso); dal mondo della letteratura (Virginia Wolf) al cinema con la indimenticabile Marilyn.

Una finestra anche sulle splendide illustrazioni dei segni dello Zodiaco che impreziosiscono anche il volume "Il cerchio zodiacale-l'uomo, il cosmo, il destino" dell'astrologa Iuly Ferrari. Il libro apre la collana "18° 11'-Longitudine Est", un nuovo progetto editoriale de Il Raggio Verde legato alla letteratura esoterica per il quale è stato scelto non un nome convenzionale, bensì le coordinate geografiche della città di Lecce. Il "cerchio zodiacale" vuole essere un piacevole viaggio nel mondo classico alla riscoperta dei miti uno studio accurato tradotto con un linguaggio semplice e scorrevole: la pubblicazione, pur conservando il rigore e le caratteristiche tecniche di un manuale astrologico, si rivolge a tutti i lettori appassionati e curiosi che intendano scoprire le peculiarità del proprio segno zodiacale e la storia del mito ad esso legato.


Ad impreziosire la particolare veste grafica come detto, vi sono i segni dello Zodiaco interpretati con estrema leggerezza e l'incisività propria del tratto inconfondibile del maestro Montelli che ha già impreziosito le copertine de l'Espresso (il magazine di Repubblica) e il quotidiano Europa per il quale attualmente cura le pagine dei Dialoghi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I "di-segni" di Montelli tra le pagine della libreria

LeccePrima è in caricamento