Domenica, 26 Settembre 2021
Mostre

A Castiglione tra folclore e biodiversità con la “Mostra pomologica”

Laboratori e degustazioni per rilanciare il patrimonio frutticolo locale e la biodiversità agraria

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Il Parco Naturale Regionale "Costa Otranto S. Maria di Leuca-bosco di Tricase" presenta la seconda tappa della "Mostra Pomologica e documentale sul germoplasma frutticolo e orticolo tradizionale della Puglia" , che si terrà Sabato 25 Luglio a Castiglione- zona Trice, a partire dalle ore 19:00, in occasione della caratteristica sagra "Du Taraddhru" , ormai alla sua 30^ edizione.

La mostra, colorata esposizione e catalogazione dei frutti autictoni della nostra terra si propone di coinvolgere un vasto pubblico grazie ai laboratori previsti nell'arco della serata, al fine di catalogare e riscoprire i frutti autoctoni.

La piazza antica di Castiglione, ospiterà lunghe tavole espositive e di degustazione, dove a dominare saranno le multiformi varietà di frutti che per secoli hanno punteggiato e caratterizzato le terre del Capo di Leuca.

Alle ore 19:00, sino alle 21:00, si partirà con il laboratorio multisensoriale sui frutti minori, rivolto a ragazzi tra gli 8 e i 14 anni, con degustazione guidata. Grazie a questo spazio anche i più piccoli potranno sviluppare conoscenza e consapevolezza del valore dei frutti tradizionali, ricchi di proprietà e considerati "minori" solo in relazione alla produzione commerciale, nonché delle cultivar autoctone. Il laboratorio, tramite delle schede di degustazione, mira ad avvicinare i gusti dei ragazzi a frutti poco conosciuti, utilizzando un originale approccio multisensoriale. Anche le api e il loro prezioso nettare faranno la loro parte nelle serate di festa, ricerca e folclore.

Previsto anche un book shop dove gli appassionati di botanica e natura, ma anche i palati più sottili, potranno trovare pubblicazioni a tema su i Fichi di Puglia, Le Torri del Parco e La rete escursionistica del "Parco Naturale Regionale Costa Otranto S. Maria di Leuca - bosco di Tricase".

L'evento è a cura del Parco Costiero e si inserisce nell'ambito delle azioni di supporto alla ricerca nei progetti Re.Ge.Fru.P della Regione Puglia e Biodiverso per il recupero del patrimonio varietale della nostra Regione nonché per la valorizzazione della biodiversità agraria.

M.Maddalena Bitonti

Ufficio Stampa Ente Parco

Press.parco@libero.it

Seguici anche su Facebook: https://www.facebook.com/pages/Parco-Costa-Otranto-Santa-Maria-di-Leuca-e-Bosco-di-Tricase/148516815192717?fref=ts

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Castiglione tra folclore e biodiversità con la “Mostra pomologica”

LeccePrima è in caricamento