rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Mostre Nardò

L’astrattismo innovativo tra colori e tratti umani: a Nardò la personale di pittura di Caterina Romano

La mostra sarà inaugurata giovedì 16, presso Chiostro dei Carmelitani e resterà aperta fino a domenica 19, ogni giorno dalle 17 alle 21

NARDÒ - Un astrattismo innovativo, permeato di intensa forza cromatica e strutturato da profondi tratti di umanità. È la cifra artistica di Caterina Romano che inaugura la sua personale di pittura giovedì 16, alle 18, presso il Chiostro dei Carmelitani a Nardò.

Alla serata, interverrà l'assessore alla Cultura del Comune di Nardò, Giulia Puglia e la giornalista Valentina Murrieri. La personale di pittura, che ha il patrocinio dell’amministrazione comunale, è una raccolta dell'artista salentina: nella sua decennale esperienza, si è soffermata su una ritrattistica di espressione con una forte identità comunicativa.

I suoi sono i volti di uomini e donne che trasmettono storie ed esperienze. Un analogo tratto marcato che troviamo nei soggetti astratti di Caterina Romano, caratterizzati da un deciso dosaggio di colore. L'artista, dopo il diploma di maturità, ha proseguito gli studi di Statistica all'Università di Bari, si è poi formata artisticamente nella scuola di disegno Maccagnani di Lecce ed espone in varie gallerie anche fuori regione. La mostra resterà aperta fino a domenica 19, ogni giorno dalle 17 alle 21.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’astrattismo innovativo tra colori e tratti umani: a Nardò la personale di pittura di Caterina Romano

LeccePrima è in caricamento