Eventi

Notte della taranta, dieci anni nel segno del successo

La manifestazione che coinvolge i comuni della Grecìa Salentina, con la tradizionale serata conclusiva di Melpignano, si ripresenta in veste rinnovata e con tanti ospiti famosi per l'edizione 2007

Mancano pochi giorni ormai all'inizio del tanto atteso Festival "La Notte della Taranta", grande festa di gente, musica popolare e tradizioni, che in questi ultimi dieci anni ha inciso fortemente sullo sviluppo e la crescita del territorio salentino. Si festeggerà proprio in questa edizione 2007 il decennale del festival, che è diventato uno tra i più significativi eventi del panorama nazionale.

"E' la sinergia tra i nostri enti e Provincia e Regione la chiave del successo di questa iniziativa", ha affermato Luigino Sergio, presidente dell'Unione della Grecìa Salentina, per sottolineare l'importanza sempre maggiore che anno dopo anno sta assumendo questo festival. Lo start sarà l'8 agosto a Corigliano d'Otranto e ad esso seguiranno altre 15 tappe del festival itinerante, tutte volte a valorizzare il folklore salentino e ad intrecciarlo al panorama musicale contemporaneo. Si dovrà attendere fino al 25 agosto, poi, per assistere al tradizionale concertone di Melpignano, che ospiterà alcuni dei più importanti testimoni della cultura popolare pugliese (Uccio Aloisi, i Cantori di Carpino, i Cantori di Villa Castelli, Giovanni Avantaggiato).

Una tra le novità più interessanti di questa edizione 2007 del Festival è la direzione dell'Orchestra La Notte della Taranta, che sarà curata dal musicista Mauro Pagani. La serata vanterà inoltre ospiti prestigiosi come Massimo Ranieri, Giuliano Collima, Gavino Murgia, Mario Arcari, Mimmo Epifani e molti altri.

In calendario per l'evento ci sono anche sei produzioni originali di gruppi locali noti a livello nazionale che coopereranno con artisti internazionali: il 16 agosto a Carpignano Salentino il progetto speciale con il gruppo La Jambre; il 17 a Soleto i Mascarimirì e le Original Occitania, il 18 a Calmiera AriaCorte, Uragniaun e Lino Canavacciuolo Ensemble; il 20 a Galatina Esma Redzepova con il progetto Girodibanda, di Cesare Dell'Anna e Emanuele Licci; il 22 a Cutrofiano Banda Adriatica (ensemble fondato dal Claudio Prima) e le soliste bulgare Eva Quartet; infine il 23 a Martano i Nini d'Arac e Lo Cor de la Plana.

Parallelamente al festival si terranno numerose iniziative speciali, tra cui TarantaVlog (progetto del Taranta Video Blog) che per il terzo anno consecutivo cercherà di mettere on line piccoli frammenti video che riassumano le esperienza sopra e sotto il palco della Notte della Taranta.

Per gli appassionati di pittura e scultura si terrà, nelle sale del castello di Corigliano d'Otranto, a partire dalla sera dell'8 agosto, una mostra, promossa dall'Associazione Boy's Sport Arte e Cultura di Galatina. La festa della poesia sarà invece a Martignano dal 16 al 18 agosto, dove si potrà assistere alla una rassegna "La poesia detta", in cui le parole si intrecceranno con la recitazione e le nuove tecnologie digitali. Per valorizzare, il ballo, invece, una forma d'espressione artistica trascurata nelle edizioni precedentici sarà il 13 agosto, a Cursi, un'intera serata dedicata alla danza mediterranea.

Il "caso" Notte della Taranta sarà soggetto, inoltre, di una tavola rotonda internazionale, dal titolo "Esempi di politiche culturali per lo sviluppo del territorio", e di una ricerca sul campo che si svolgerà durante il festival a cura dell'Università Bocconi e dell'Università del Salento.

L'intera iniziativa è resa possibile dalla collaborazione delle Province, ma anche di numerosi partners: Camera di Commercio di Lecce, Arcus spa, Aifo e Gioco del Lotto.

Da segnalare, per ulteriori informazioni, il sito https://www.lanottedellataranta.it, da poco rinnovato per migliorarne la funzionalità.

* In allegato, in formato Pdf, il programma della manifestazione.

Il programma completo della Notte della Taranta

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte della taranta, dieci anni nel segno del successo

LeccePrima è in caricamento