Notte in giallo nel centro storico di Racale

Racale si tinge di...Giallo! 💛

👉 31 Agosto 2019
👉 Start ore 21:00

Siamo pronti ad invadere il centro storico di Racale e a tingerlo di giallo.
Un evento organizzato da InDisciplinati - eventi, cultura, spettacolo, Comune di Racale, DUC Taviano Racale in collaborazione con Granelli di Sabbia - ONLUS, RACALEcam, Cantiere Aperto, Témenos Recinti Teatrali.

Il Giallo della Follia con il Cappellaio Matto, percorso teatralizzato ideato dalla Compagnia Témenos Recinti Teatrali.
Ma non solo;
- degustazioni
- cena itinerante
- musica
- presentazione di libro
- allestimenti artistici
- percorsi sensoriali
E per finire Dj set La Bonnie Dj (ore 23:30) in Piazza San Sebastiano e Happy Hour con Cornetto e Cappuccino organizzato da Bar Centrale 2.0 Racale e Ugo Bar dalle ore 24:00.

Il resto?
Non dovete far altro che venire a scoprirlo 😎

📌Racale
📌Centro Storico

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Le lezioni gratuite online di “Daìmon: A scuola per restare”

    • Gratis
    • dal 18 novembre al 9 dicembre 2020
    • Online
  • "Smart Christmas": il quartier generale di Babbo Natale

    • dal 2 dicembre 2020 al 7 gennaio 2021
    • Area Eventi “My Party” Fun Project
  • A Natale piantiamo la vita

    • Gratis
    • dal 26 novembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • l'Astronave Verde

I più visti

  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • Venerdì Siria: sapori e profumi vegan dal Medio Oriente

    • dal 18 dicembre 2019 al 18 dicembre 2020
    • Agricola Samadhi
  • Inaugurazione della mostra Home Landscape di Level project

    • dal 24 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • ex chiesa di San Francesco della Scarpa
  • La storia di Lecce si racconta attraverso i giornali salentini

    • dal 25 novembre al 25 dicembre 2020
    • Convitto “G. Palmieri”
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    LeccePrima è in caricamento