rotate-mobile
Eventi Castrignano de' Greci

“Ogni Altro Suono”, parte a maggio la IV^ edizione della rassegna che unisce arte e musica

Il primo appuntamento a Castrignano de’ Greci sabato 18 maggio con le performance di Attila Faravelli, Ryoko Akama, Dafne Vicente-Sandoval e il concerto dei Radicanto

CASTRIGNANO DE’ GRECI - Immaginare nuovi modelli e strategie all’interno di aree marginali e periferiche: è questo il tema della nuova edizione di “Ogni Altro Suono”, rassegna multidisciplinare che vede la direzione artistica del musicista Donato Epiro, che anche quest’anno farà di Castrignano de’ Greci il suo fulcro centrale.

Sarà proprio nel paese della Grecià Salentina, che sta facendo dell’arte contemporanea il proprio cavallo di battaglia, che dal 18 maggio e sino al 21 dicembre, si svilupperanno le attività della quarta edizione consecutiva di “Ogni Altro Suono”.

Con un programma di residenze, concerti, dj-set e laboratori, “Ogni Altro Suono”, continuerà ad esplorare l’idea di festival come possibilità per sperimentare l’incontro: di suoni, luoghi, discipline e identità differenti, ricercando nuovi significati sulla marginalità e sulla periferia. Un concetto che attraverso l’arte e la musica diviene centralità, per porre l’accento sul valore di una nuova visione artistica.

A guidare il festival, il direttore artistico Donato Epiro. Compositore, musicista e biologo pugliese, oltre al suo progetto solista e collaborazioni numerose già dalla stagione del freak-folk italiano, il suo nome è legato da anni all'etichetta Canti Magnetici, riuscita nel tempo a sintetizzare un peculiare rapporto con la ruralità, l'archivio e il ricordo, il mito.

Il 18 maggio, a partire dalle ore 21 negli spazi di Kora, si darà il via al primo appuntamento con le performance di Attila Faravelli, Ryoko Akama, Dafne Vicente-Sandoval e il concerto dei Radicanto.

Artisti che arricchiscono la rosa di nomi che negli anni hanno preso parte attiva al progetto tra cui Valentina Magaletti, Ninos du Brasil e Redi Hasa.

Quest’anno, oltre ai protagonisti della data del 18 maggio, saranno tanti altri gli artisti nazionali ed internazionali che si susseguiranno negli spazi di Kora, tra cui: Youmna Saba, Mauro Durante e Justin Adams, Carlos Casas, Lorenzo Senni, Palm Wine, Simone Beneventi, Dario Muci, Diana Lola Posani, Valerio Cosi, Alessia Tondo, Nino Gvilia, Anna Cinzia Villani, Loup Uberto, Francesco Toninelli, Antonio Raia, Enza Pagliara e Antongiulio Galeandro.

“Ogni Altro Suono” è un progetto prodotto da Ramdom, con il sostegno del ministero della Cultura, programma sostenuto dal Fus – Fondo Unico dello Spettacolo.

Castrignano dei Greci (Le) | Kora – Centro del contemporaneo

maggio – dicembre 2024

Info: 366 319 9532

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Ogni Altro Suono”, parte a maggio la IV^ edizione della rassegna che unisce arte e musica

LeccePrima è in caricamento