rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
Eventi

Paradise, il terzo singolo di Davide De Luca

A due mesi di distanza dal secondo singolo "Una via d'uscita", Davide De Luca torna con un brano dal gusto estivo intitolato "Paradise".

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

SURBO - Davide De Luca ha 23 anni ed è di Surbo (LE). Comincia a studiare canto e chitarra all'età di 10 anni e già nel 2013 arriva in Finale nei Grandi Festival Italiani a Santa Teresa di Gallura in Sardegna con il suo brano inedito "Caro Nino". A settembre del 2015 partecipa alla finale del Cantagiro a Guidonia con il suo inedito "15 anni", vincendo il premio Little Tony e venendo inserito nella compilation del Cantagiro, uscita nel febbraio 2016. Ad ottobre 2016 entra a far parte di Locomotive Giovani frequentando i workshop e vincendo ad agosto 2018 una borsa di studio per i seminari di Nuoro Jazz. Nel 2018 viene selezionato da Musicultura tra oltre 800 candidati, partecipando alle audizioni live il 16 febbraio a Macerata. Ad agosto 2019 apre il concerto di Daniele Silvestri a San Cataldo, mentre nel 2021 si laurea al corso triennale di Canto Jazz al conservatorio "Nino Rota" di Monopoli. Nello stesso anno entra a far parte dell'etichetta discografica “Dadaismo Records” del noto producer italiano Deleterio e THAURUS portando avanti un progetto personale di cantautorato, esordendo con il suo primo singolo dal titolo “Tutto Torna”, uscito l’8 ottobre. Terminato il contratto con Dadaismo Records, nel marzo 2022 esce con il suo secondo singolo “Una via d’uscita” prodotto sempre con il pianista Andrea Rossetti e distribuito da Artist First. Dopo la sua seconda uscita firma un contratto di un brano con l’etichetta Orange Records e realizza il suo terzo singolo “Paradise”, prodotto dal polistrumentista Filippo Bubbico e in uscita su tutte le piattaforme online dal 3 giugno. “Paradise” è un soul italiano ispirato allo stile di Bill Whiters e qui rivisto in chiave moderna, strizzando l’occhio anche alle sonorità di Bruno Mars. Nel nuovo singolo la donna amata diventa metafora di un’isola paradisiaca in cui rifugiarsi quando le ansie e lo stress diventano all’ordine del giorno.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paradise, il terzo singolo di Davide De Luca

LeccePrima è in caricamento