Eventi

Parole in mano: presentazione progetto e proiezione video

Parole in Mano è un'associazione vincitrice del bando Principi Attivi 2012, Giovani Idee per una Puglia migliore, col progetto "Parole in Mano: Laboratorio di produzione video in Lingua dei Segni"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Parole in Mano è un'associazione vincitrice del bando Principi Attivi 2012, Giovani Idee per una Puglia migliore, col progetto "Parole in Mano: Laboratorio di produzione video in Lingua dei Segni". L'obiettivo dell'associazione è la realizzazione di servizi multimediali per persone sorde, favorendone l'integrazione e la diffusione della conoscenza della LIS, la Lingua Italiana dei Segni (e della IS, International Sign). Il progetto è nato dal desiderio di permettere ai sordi di conoscere e apprezzare la nostra terra nella loro lingua naturale. Rendere accessibile un territorio non vuol dire soltanto abbattere le barriere fisiche, ma anche quelle comunicative. L'anno di progetto è stato un viaggio silenzioso nel Salento alla scoperta del suo ricco patrimonio enogastronomico, storico-artistico, naturalistico, folkloristico e culturale, raccontato attraverso i canali Youtube: Salento in LIS e Salento in IS.

Sabato 28 Febbraio 2015 alle ore 19:00 Parole in Mano concluderà le attività, realizzate grazie al finanziamento della Regione Puglia, con un incontro presso il Santuario M.S. di Costantinopoli a Marittima, in occasione dei festeggiamenti per la Santa.
Si illustreranno i risultati del progetto e sarà proiettato il video in LIS "Il Culto della Madonna di Costantinopoli a Marittima" realizzato anche con il Patrocinio del Comune di Diso e della Parrocchia San Vitale Martire di Marittima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parole in mano: presentazione progetto e proiezione video

LeccePrima è in caricamento