rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Eventi

La legalità va premiata. Domani i riconoscimenti agli ospiti delle comunità per minori

Si svolgerà presso le Officine Cantelmo la cerimonia di premiazione dei ragazzi, studenti e ospiti delle comunità della provincia, che si sono sfidati sul tema della legalità. Ogni istituto partecipante ha aderito con cinque lavori, tra fotografie e video

LECCE  - E’ in programma per la mattinata di mercoledì, presso le Officine Cantelmo, la premiazione del concorsi “Le bellezza della legalità”. Il progetto fa parte dei percorsi di educazione alla cittadinanza attiva e alla legalità avviati nell’anno scolastico 2014-2015 dall’assessorato alla Pubblica istruzione del Comune di Lecce.

Palazzo Carafa  ha proposto un concorso  sul tema della legalità alle scuole secondarie di primo grado e ai ragazzi segnalati e coinvolti nei percorsi di rieducazione di recupero civile e penale della provincia. L’iniziativa è stata ideata e progettata insieme ad alcuni enti ed associazioni del territorio. Hanno preso parte i ragazzi di età compresa tra i 12 e 18 anni ospiti delle strutture residenziali e semiresidenziali per minori della Provincia di Lecce e agli studenti delle scuole secondarie di primo grado di della città.

 Ogni istituto partecipante ha aderito con un massimo di cinque lavori realizzati sotto forma di  fotografie e  video.   La commissione  giudicatrice ha esaminato i lavori, decretato i vincitori ed ha assegnato una menzione speciale. Alla cerimonia di premiazione sarà presente la commissione e il professor Nicolò Mannino, presidente del Parlamento della legalità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La legalità va premiata. Domani i riconoscimenti agli ospiti delle comunità per minori

LeccePrima è in caricamento