menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'artista di origini parabitane.

L'artista di origini parabitane.

Anche un artista salentino premiato tra i migliori “pugliesi nel mondo”

Ippazio Fracasso Baacke, 69enne originario di Parabita, sarà premiato il prossimo 30 novembre a Taranto. Le sue opere ispirate al “Concrescismo”

PARABITA – Anche un parabitano tra i pugliesi nel mondo premiati a Taranto. Si tratta di Ippazio Fracasso Baacke, pittore e scultore italo-tedesco che, dal 1991, continua a far conoscere nel mondo la sua vena artistica ispirata al “Concrescimo”. Si tratta prevalentemente di un suo stile pittorico basato sul legame tra tradizioni storiche e modernità, figuratività ed astrazione, cromatismo e spazialità.

Anche lui nella prestigiosa rosa dei nomi premiati nella decima edizione del “Premio internazionale pugliesi nel mondo”, in programma il prossimo 30 novembre al teatro Fusco di Taranto a partire dalle ore 17. Il pittore originario del basso Salento tra le grandi personalità che, con il loro impegno, portano la Puglia nel mondo. Non solo arte: dal designer del progetto delle macchine volanti alla cantante con tre dischi di platino ed esibizioni per il Papa, passando per una delle più conosciute conduttrici radiofoniche o una suora che ha costruito scuole e asili in Nigeria. E poi il mondo universitario, della ricerca, delle istituzioni e delle forze dell’ordine. Tra i patrocini, Ministero degli Esteri, Ministero per i Beni Culturali e il Turismo e la Regione Puglia. Ai vincitori andrà un premio prezioso: un pumo realizzato dal maestro ceramista Giuseppe Fasano.  Nel corso della serata, presentata come da tradizione dalla conduttrice tv Manila Nazzaro, anche tanti ospiti made in Puglia. Tra loro: l’attore e conduttore Beppe Convertini e la cantautrice Effemme.

Classe 1960, Fracasso attualmente è anche un regista di art music e video. Dopo aver frequentato il liceo artistico “Enrico Giannelli” di Parabita, durante la sua infanzia ha iniziato a nutrire un forte interesse per l’arte. Da ragazzo si è pure dedicato alla decorazione e alla produzione di videoclips, viaggiando in giro per l’Europa. Per la tomba del docente universitario Dieter Baacke (il suo padre adottivo) ha creato il monumento in ferro e acciaio intitolato "La Piramide" che oggi si trova collocato nel cimitero di Gadderbaum. La sua carriera nel mondo dell’arte ha avuto inizio nel 1978, quando Fracasso-Baacke si è stabilito ad Hannover, in Germania, iniziando a prendere lezioni di teatro e balletto classico, maturando nel frattempo anche alcuni soggiorni di studio e di ricerca.

 I suoi primi traguardi professionali, il premio culturale di pittura della “Bassa Sassonia” ricevuto nel 1986 a seguito della realizzazione del quadro intitolato” Viaggio a Parabita “presso l`Istituto italiano di cultura di Wolfsburg e la sperimentazione di combinazioni di colore e forma che nel 1987 lo hanno portato ad ispirarsi agli studi della pittura del Rinascimento italiano. I suoi brevi soggiorni nel Salento lo hanno visto invece impegnato nel 2016 e nel 2017, nella realizzazione di alcune mostre che si sono svolte a Lecce. Il prossimo 30 novembre, l’artista italo-tedesco, riceverà presso il teatro “Fusco” di Taranto, in occasione della 10° edizione del premio internazionale “Pugliesi nel mondo” il prestigioso premio internazionale denominato “Eccellenza pugliese nel mondo”. La serata è organizzata dall’associazione internazionale “Pugliesi nel mondo” di Gioia del Colle (Bari) e vede il patrocinio del Ministero degli Affari esteri e della cooperazione internazionale, della regione Puglia e della stessa città di Taranto. Lo scorso 25 ottobre, alla presenza del cantautore Franco Simone e del soprano Claudia Oddo, l’artista parabitano ha inoltre curato le immagini e i video art per conto di un evento di beneficienza il cui ricavato è stato devoluto a favore del centro “Ilma” di Gallipoli per la cura e la ricerca dei tumori. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Salento da zona gialla: 81 nuovi casi ogni 100mila abitanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento