Presepe vivente Matino

Nel segno della tradizione alla scoperta del centro storico

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

Il centro storico di Matino come scenario naturale della quarta edizione del Presepe Vivente, organizzato dalla locale Associazione “Amici del Presepe”, che punta sulla valorizzazione del territorio e la riscoperta delle tradizioni. Quattro le serate di apertura al pubblico, 26- 30 dicembre, 1- 6 gennaio 2018 (18,00- 21,00). Le scene proposte dai circa cento figuranti, che rappresentano mestieri e attività di una volta, mettono in bella mostra le corti, i frantoi ipogei, i palazzi, le cantine, i vicoli. Il percorso di quest’anno, ingresso Arco della Pietà, è arricchito da nuovi particolari e suggestivi angoli da scoprire. L’Associazione “Amici del Presepe”, in stretta collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Matino, in questa quarta edizione ha organizzato dei laboratori per coinvolgere alunni e genitori, rendendoli al tempo stesso protagonisti del Presepe. A chi ha aderito all’iniziativa, viene offerta la possibilità di apprendere indicazioni per la preparazione della pasta fresca, la lavorazione di vimini, terracotta e cartapesta. Per la realizzazione del Presepe Vivente di Matino è stato fondamentale il contributo del Comune di Matino, delle aziende e delle associazioni locali, dei concittadini volontari.

Torna su
LeccePrima è in caricamento