rotate-mobile
Eventi

“La perfezione della sera” del poeta Nico Mauro a Lecce

Giovedì 20 luglio con la partecipazione musicale di Franco Chirivì e Michele Colaci

LECCE - L’edizione 2023 della rassegna “Qui se mai verrai. Il Salento dei poeti” è dedicata alla contemporaneità della ricerca poetica nel Salento e in Puglia, propone momenti di riflessione e di ascolto di versi e di suoni, giovedì 20 luglio, al Conservatorio Sant’Anna di Lecce, dalle 20.30, è la volta del poeta Nico Mauro accompagnato dalla musica di Franco Chirivì e Michele Colaci.

“La perfezione della sera” è il testo – trama della serata, la raccolta di versi è stata pubblicata nel 2021 da Capire Edizioni, in CartaCanta. Scrive il curatore della collana Davide Rondoni presentando il libro di Nico Mauro: «Una voce asciutta e visionaria tra crepe del tempo e del cuore, una riflessione in versi che tende a portare una materia incandescente di vita e di sentire a una misura di perfezione. Quella evocata dal titolo non è una perfezione delle forme, estetizzante, ma della sera, ovvero del tempo che si raccoglie, che passa di luce in luce al suo declinare o, appunto, forse al suo perfezionarsi. Erede di una ricca tradizione di poesia delle terre di Puglia e che annovera poeti di grande qualità, la voce di Nico Mauro, aperta a orizzonti letterari anche lontani, ci visita con l'inquietudine dei miti dal cuore in fiamme, con la vibrante sete di giustizia dei vigilanti, con la pazienza dei profondamente azzardati. Così che nella lingua limpida covano fuochi e notti, nei versi meditati si leggono slanci e sperdimenti, nei dubbi una fede profonda nel segreto del tempo».

Il duo, Franco Chirivì e Michele Colaci, plasmato da molti anni di amicizia e collaborazione, propone un repertorio variegato che attinge dalle varie esperienze comuni, toccando ritmi dello swing e della Bossa nova, strizzando l’occhio ad alcune gloriose colonne sonore, giocando e improvvisando seguendo l’umore del momento.

Nico Mauro, nato nel 1962, a Galatina. Ha pubblicato: nel 1997, “La voliera del silenzio”, Lacaita editore con la prefazione di Roberto Cotroneo e nota critica di Giorgio Caproni e Giovanni Raboni. Nel 2010, “Canto dell’abbandono”, edizioni il Campanile, con la prefazione di Lucio Romano. Nel 2015, “La polvere e l’acqua”, edizioni L’officina delle Parole,con la prefazione di Marcello Semeraro e il commento di Romano Sgarbi dell’Università Cattolica Sacro Cuore di Milano. Suoi testi sono apparsi su Graphie, Versante Ripido, Almanacco dei poeti e della poesia contemporanea, Luoghi dell’infinito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“La perfezione della sera” del poeta Nico Mauro a Lecce

LeccePrima è in caricamento