Sagre

La pizza per tre giorni a Cursi la regina della tavola

La pizza il made in Italy per eccellenza celebrato a Cursi, con una festa, musica e tanto divertimento: 28-29 e 30 agosto area mercatale.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

28-29 e 30 agosto Festa della pizza a Cursi, una tre giorni da non perdere per gli amanti della pizza della musica e del divertimento. La manifestazione è organizzata dall'associazione Spirito Libero con il patrocinio dell'amministrazione comunale.
Una festa che esalta i sapori della trazione italiana, Cursi dedica un intero week end ad un piatto storico, la pizza era presente già nell'anno mille, la sua popolarità e la sua bontà è aumentata sempre di più rendendola celebre e famosa in tutto il mondo nel corso degli anni.
Nata da un impasto semplice a base di farina, acqua, sale e lievito, la gustosa specialità, made in Italy, conosciuta e apprezzata in ogni angolo della terra, nelle tre serate sarà la regina incontrastata. Presso l'area mercatale si potranno assaporare molteplici varietà di pizza preparate da pizzaioli esperti.
La manifestazione quest'anno prevede molte novità a partire dal menù con la pizza margherita a farla da padrona, insieme alla Napoli, prosciutto, funghi, salsiccia con funghi e la new entry la saporitissima "Spirito libero" dagli ingredienti segreti.
A far da contorno per i palati più esigenti ci sarà carne arrostita alla griglia e altri piatti tipici accompagnati da fiumi di birra fresca. Per concludere spumone il gelato tipico salentino e caffè.
Tre giorni di gusto e di divertimento a ritmo della musica popolare e della pizzica con Folkalore e Scianari nella serata di venerdì, mentre sabato si esibiranno sul palco gli interpreti delle "Mute terre", e in seconda serata l'incantevole voce di Antonio Castrignanò. Protagonista indiscusso del movimento di riproposta della musica tradizionale salentina, dal 2003 sul palco de "La Notte della Taranta" da anni definito personaggio simbolo del prestigioso festival.
Per la serata di domenica una vera sorpresa per il panorama Salentino e per tutti gli amanti della pizza con una sfida "Men contro pizza" un concorso, al quale si potrà iscrivere già nella serata di venerdì, che decreterà vincitore chi riuscirà a mangiare più pizze in meno di un'ora. La gara prevede la consumazione di sei pizze dalla più semplice alla più complessa presenti nel menù, per aggiudicarsi un premio in denaro.
Concluderanno la serata Io, te e Puccia con la loro musica popolare infarcita di Ska e Rock, ritmi carichi di energia che coinvolge il pubblico presente.
Quest'anno ci sarà anche una zona dedicata ai diversamente abili con un posto privilegio per seguire i concerti e godersi la serata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La pizza per tre giorni a Cursi la regina della tavola

LeccePrima è in caricamento