Festa di cibo e musica: c'è la 38ᵃ sagra del maiale

È l’evento più atteso di fine estate, che torna puntuale, all’avvio di settembre, nel piccolo borgo di Villa Baldassarri, frazione di Guagnano (Le).

Venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 settembre andrà in scena la 38ᵃ Sagra del maiale, storico evento a firma della Pro Loco di Villa Baldassarri realizzato in collaborazione con il Comune di Guagnano e la partecipazione del progetto Il suono illuminato, con il patrocinio di Regione Puglia e Unione dei Comuni del Nord Salento.

A fare da protagonista un mix storico, quello tra i migliori sapori della cucina salentina e la musica più in voga del momento, che si riconferma, ogni anno, attrattore potentissimo per i tanti visitatori, giovani e meno giovani, che giungono nel piccolo paese salentino rendendolo contenitore straordinario di svago e sorrisi, dove chiudere in bellezza la stagione del divertimento per eccellenza.

Regina della manifestazione è la deliziosa carne di maiale, che si potrà degustare nei vicoli vestiti a festa e animati dalla più bella arte di strada, cotta alla brace o preparata secondo le più note ricette della tradizione, abbinata al buon vino locale, alla birra e a tante altre specialità culinarie tra cui mortadella arrosto, pasta fatta in casa, scamorza impiccata, frutta e dolci salentini.

Ci sarà anche l’area bimbi, uno spazio appositamente pensato per il divertimento dei più piccoli, curato dall’Associazione ludico-ricreativa Il Paese dei Balocchi.

Anche l’arte sarà protagonista, quella che si lega al vino, elemento principe del territorio. Nello spazio della festa sarà allestita infatti una mostra di Arianna Greco, nota pittrice salentina, esponente dell’arte enoica.

La musica è l’altra protagonista dell’evento, che come ogni anno va in scena in grande stile, portando sui due palchi di Villa Baldassarri, quello grande in Largo San Lorenzo e il piccolo di via Dante, i più grandi artisti della scena musicale salentina del momento.

Venerdì 6 settembre aprirà la tre giorni di festa Antonio Castrignanò, uno dei più amati e popolari interpreti della tradizione salentina e della pizzica, che infiammerà la piazza con il suo live dal palco di Largo San Lorenzo. Sul palco di via Dante, invece, si esibirà la band Napolatino.

Sabato 7 settembre ci sarà una grande reunion della musica e del ritmo salentino. Sul palco di Largo San Lorenzo saliranno Bundamove, Crifiu, Sud Sound System e Antonio Maggio, praticamente l’essenza dei nuovi ritmi della terra salentina degli ultimi anni, pronti a regalare al pubblico il meglio della loro musica. Su via Dante, invece, musiche e canti della tradizione con il live di Jonica Popolare.

Domenica 8 settembre chiusura in grande stile con altri nomi importanti della scena musicale salentina. Sarà La Municipal, il duo composto dai fratelli Carmine e Isabella Tundo, a salire sul palco di Largo San Lorenzo. Il live de La Municipal sarà a cura del progetto Il suono illuminato, vincitore del Programma Spettacolo della Regione Puglia: nato all’interno dell’Unione dei Comuni del Nord Salento, il progetto vede coinvolti i comuni di Trepuzzi (capofila), Guagnano, Salice, Surbo e Squinzano, ed ha come obiettivo la valorizzazione dei luoghi attraverso la cultura immateriale delle feste patronali e delle bande da giro. Sempre sul palco di Largo San Lorenzo si esibirà anche Osvaldo Greco, in arte Osvaldo, giovane e apprezzato cantautore di Veglie che porterà nella frazione guagnanese la sua musica che racconta del quotidiano, della semplicità dell’amore e della bellezza della malinconia. Sul palco di via Dante, invece, un altro bel finale, stavolta a suon di pizzica, con il live a firma di Daniela Mazza Ensemble.

Ogni sera, prima e dopo i live, ci saranno dj set con i dj di Ciccio Riccio, insieme a vocalist, speaker e ballerine che faranno ballare e divertire il pubblico regalando gadget e sorprese.
Tutte le serate saranno presentate da Gianluca Ziza da Ciccio Riccio. Direzione artistica: Gianluca Ziza e Giuliano Mollese. Produzione: Molly Arts. Media Partner: Ciccio Riccio.

Il taglio del nastro dell’edizione 2019 della manifestazione è fissato alle ore 20 di venerdì 6 settembre. Seguirà l’apertura degli stand enogastronomici. Start concerti: ore 21.

Tutti i dettagli della festa saranno via via divulgati sulla pagina ufficiale di Facebook:
www.facebook.com/sagradelmaialevillabaldassarri.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

  • "Mercatino del gusto" limited edition

    • fino a domani
    • dal 3 al 5 August 2020

I più visti

  • “Clown”: la mostra di Franco Baldassarre

    • dal 20 June al 30 September 2020
    • Castello Aragonese
  • I Pixies in Piazza Libertini a Lecce

    • 29 August 2020
    • Piazza Libertini
  • La mostra di Pietro Guida al Castello di Copertino

    • dal 14 July al 19 September 2020
    • Castello di Copertino
  • Pranzo e cena in agriturismo

    • Gratis
    • dal 20 February al 31 October 2020
    • agriturismo santa chiara
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    LeccePrima è in caricamento