Domenica, 25 Luglio 2021
Sagre

Sagra di qualità sostenibile

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

COMUNICATO

Domenica 15 Giugno 2014 - h. 17.00

"Progettare e realizzare una Sagra di Qualità"

"Sagra di Qualità Sostenibile"

Villa Capozza - Via Maggia - Casarano (LE)

Si terrà il 15 Giugno 2014 presso Villa Capozza a Casarano (LE) la "Sagra di qualità Sostenibile", un'iniziativa promossa da UNPLI in collaborazione con la Provincia di Lecce e UNPLI Lecce, nell'ambito del "Progetto di sensibilizzazione alla corretta gestione dei rifiuti durante una sagra". L'evento nasce con lo scopo di promuovere un nuovo format che le Pro Loco della provincia di Lecce potranno adottare al fine di accrescere la qualità dei propri eventi.

Aprirà l'evento il Convegno Nazionale "Progettare e realizzare una Sagra di Qualità" al quale saranno invitati a partecipare i rappresentanti di tutte le Pro Loco della Provincia di Lecce, del Consiglio Nazionale dell'UNPLI e delle Pro Loco d'Italia più virtuose nell'organizzazione di sagre sostenibili, tecnici ed esperti dei settori ambientale ed enogastronomico presenteranno gli strumenti a disposizione delle Pro Loco per realizzare un evento davvero sostenibile e metteranno a disposizione la propria competenza allo scopo di educare, diffondere e sensibilizzare tutti i presenti alla corretta gestione di eventi a impatto zero e promuovere la tradizione agroalimentare di qualità. Di grande rilievo sarà, in tal senso, il contributo del GAL Serre Salentine che illustrerà l'importanza della dieta mediterranea come stile di alimentazione sano e come fattore identitario e culturale - orientamento condiviso dalle Pro Loco del territorio -, oltreché come opportunità di crescita economica per l'intero comparto agroalimentare e per il settore della ristorazione.

Seguirà al convegno l'evento eco -gastronomico riconosciuto come evento di qualità e a basso impatto ambientale, un esempio di "Sagra di Qualità Sostenibile" dove sarà possibile degustare due menù proposti dalle Pro Loco negli stand acquistati grazie al contributo della Provincia di Lecce e che conferiranno un'immagine unica e identitaria alle associazioni che vorranno seguire le buone prassi per realizzare un evento eco-gastronomico di qualità e a basso impatto ambientale.

Due primi e due secondi a scelta, altrettanti i contorni e i dessert preparati per l'occasione dall'Associazione Pasticceri Salentini di Confartigianato Imprese Lecce, tutti rigorosamente P.A.T. ascrivibili alla provincia di Lecce.

Ogni piatto sarà presentato in abbinamento a un grande vino proposto dalle dodici aziende vitivinicole produttrici di Negroamaro riunite nell'Associazione deGusto Salento. Sarà possibile degustare i vini grazie anche ai consigli degli esperti sommelier AIS (Associazione Italiana Sommelier) presenti all'evento.

La serata si aprirà con i laboratori di degustazione a cura del GAL Serre Salentine con la partecipazione dei produttori locali.

A seguire, il cooking show, con l'esibizione dal vivo di due noti ristoratori locali, chiamati a reinterpretare uno dei piatti della tradizione gastronomica della provincia di Lecce previsto in menù, avvalendosi della preziosa collaborazione dei volontari di Pro Loco.

Un contributo all'evento è dato dalla presenza di Pro Loco provenienti da altre regioni italiane, che promuoveranno le proprie tipicità gastronomiche, i volontari delle Pro Loco del territorio, i delegati dell'Unione Nazionale Pro Loco d'Italia e i rappresentanti delle Pro Loco italiane già da tempo impegnate nell'organizzazione di sagre di qualità sostenibili. Inoltre, saranno presenti i principali operatori del comparto agroalimentare e del settore ristorativo della provincia di Lecce.

Un evento ricco di sorprese all'insegna del rispetto dell'ambiente e della salvaguardia della salute.

info. 0832.241544

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sagra di qualità sostenibile

LeccePrima è in caricamento