Sabato, 31 Luglio 2021
Eventi

"Salento Sounds Good", via alla grande sfida musicale

Inizia il 7 maggio la "battaglia" per salire ad agosto sul palco di Parco Torcito insieme ad Après la Classe e Bandadardò. Dodici band si contenderanno il trono girando fra Lecce, Tricase e Poggiardo

Da mercoledì 7 a venerdì 30 maggio dodici gruppi pugliesi si sfideranno per conquistare quattro posti sul prestigioso palco del "Salento Sounds Good Festival", sponsorizzato dalla Heineken, giunto quest'anno alla sua quinta edizione. Salento Sounds Good Tour, ogni mercoledì, giovedì e venerdì toccherà l'Heineken Green Stage di Tricase, il Road 66 e il Rubens di Lecce e il Lowenbrau La Birreria di Poggiardo.

Il tour prenderà il via mercoledì 7 maggio presso il Road 66 di Lecce con il concerto dei Cucuwawa. Il suono del pedale della grancassa di una batteria, quel suono che dà la spinta alla musica, unita alle graffianti chitarre. È da questo che i Cucuwawa prendono il loro nome, da questa unione tra il ritmo e la melodia. La band nasce nel 2001 dalla fusione di due gruppi: uno rock'n'roll e l'altro beat. Dopo lo stop di più di un anno per creare nuovi brani dalla carica rock e che li vede completamente discostarsi dal reggae e la patchanka, i Cucuwawa sono tornati per far divertire ancora una volta il loro pubblico. Cucuwawa: Mr Moon - voce e chitarra elettrica, Ncommi - chitarra solista e cori, Gianni - basso, Ruggero Bondi - batteria, Stefano - tromba.

Giovedì 8 maggio al Lowenbrau La Birreria di Poggiardo spazio ai Sublime Follia, band nata nel 2004. Da subito iniziano ad invadere i palchi dei vari locali e manifestazioni salentine ricevendo critiche positive per il genere trascinante ed aggressivo che era riuscito a lasciare traccia nella mente di chi ascoltava. Fondamentalmente la band si ispira al rock psichedelico, nelle sue espressioni più moderne, con il forte influsso del grunge anni '90 e del post-rock anglo-americano, senza tralasciare tentativi di sperimentazione. Nel 2008 registrano (presso "The Bunker Studio") un demo con 2 nuovi pezzi: "Oramai" e "Mi Taglierei" ed accrescono la contaminazione con l'ingresso nella formazione del nuovo bassista. Allontanandosi da dove erano partiti si riconoscono in una nuova dimensione?

La prima settimana del tour si chiude venerdì 9 maggio all'Heineken Green Stage di Tricase con i Malgarbo, che vantano nei cinque anni di attività oltre 250 live riscuotendo grandi consensi dal pubblico sia nei locali della zona che fuori provincia e partecipando anche a varie rassegne rock. I testi, semplici e diretti, parlano di vita, gioia, rabbia, amore ma soprattutto della contrapposizione fra bene e male nella vita di ogni giorno, il tutto accompagnato da un sound d'impatto e graffiante con ritmiche incalzanti e chitarre sempre molto attente ai colori e alle melodie. Attualmente dopo il disco del 2006 contenente tre brani stanno lavorando sui nuovi pezzi per il loro primo album.

Il Salento Sounds Good Tour vedrà la partecipazione nelle prossime settimane di Qck, Garnet, U papun, Lenula, Dolcemente, Risonanze, Senza rancore Fran, Aioresis. Le quattro band vincitrici divideranno il palco del Salento Sounds Good Festival 2008 con Apres La Classe (2 agosto) e Bandabardò (9 agosto). Il Salento Sounds Good, nato nel 2004, dopo quattro edizioni a Carpignano Salentino si trasferisce nella nuova location di Parco Torcito a Cannole. Le prime edizioni hanno visto la presenza, tra gli altri, di Roy Paci e Aretuska, Max Gazzè, Giuliano Palma & The BlueBeaters, Neffa, Rezophonic, Apres La Classe, Kumenei e Lu Professore, Zoe, One love hi powa e soprattutto decine di migliaia di persone che hanno trasformato questo festival in uno degli appuntamenti più attesi dell'estate salentina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Salento Sounds Good", via alla grande sfida musicale

LeccePrima è in caricamento