Sabato, 20 Luglio 2024
Eventi

Il 28 luglio si accende la magia di Santa Cesarea Terme con la Notte Blu

Atteso lo spettacolo di videomapping sulla facciata principale della Chiesa Madre del Sacro Cuore

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccePrima

SANTA CESAREA TERME - Venerdì 28 luglio le vie della città si vestono di un azzurro magico e l'atmosfera si carica di un'energia sempre nuova: è la Notte Blu che ormai torna da molti anni, una serata speciale a cui gli abitanti di Santa Cesarea Terme sono affezionati e che amano condividere con la gente del luogo, i visitatori e i curisti che scelgono questo lembo di terra come destinazione momentanea o permanente. La musica risuona nell'aria grazie al contributo di artisti di talento che si esibiscono sul palco principale, coinvolgendo il pubblico in una serata un po’ fuori dall’ordinario.

I visitatori si lasciano travolgere dal ritmo e quasi non ci credono che musica, buon cibo e bella gente possano trovarsi insieme tutte nello stesso posto. È la magia della Notte Blu che si rinnova ogni estate, facendo rivivere quei luoghi che un tempo hanno visto e ascoltato altre storie e che oggi tornano a parlare grazie all’arte, all’astronomia, alla musica e allo spettacolo. La cultura locale è il cuore pulsante della festa: mostre artistiche che celebrano l'artigianato e la creatività del territorio ispirano meraviglia tra i presenti.

Tradizioni che vengono tramandate, per lavoro o per diletto, e che restano chiuse nei cassetti per gran parte dell’anno, in quest’occasione si fanno spazio e attirano l’attenzione dei visitatori con autenticità e un pizzico d’orgoglio. Sotto il manto stellato, via Roma e il viale delle Terme si trasformano in un luogo di festa e armonia che tiene insieme adulti, anziani, giovani e bambini che ogni anno colgono quest’opportunità per divertirsi, lasciarsi stupire e costruire ricordi. Capiterà, quindi, nel corso di questa magica notte, di incontrare artisti di strada, spettacoli di bolle di sapone, cosplay di supereroi, streetband con Misto Band, il Mago Eros, coreografie di danza con Edoardo Corvaglia, pizzica con I Malepeciu, e ancora mostre ed esposizioni di diversi artisti del territorio, un’area streetfood con le tipicità gastronomiche salentine e uno stand dedicato all’artigianato.

Novità di quest’anno lo spettacolo di Videomapping a cura di Pasquale Lazzari che prenderà vita sulla facciata principale della Chiesa Madre del Sacro Cuore e, seguendo le sue linee architettoniche, trasporterà gli spettatori in un’esperienza immersiva di luce ed effetti. Accompagnati dalle musiche dei Mundial e dei Nidi D’Arac, i veli di luce andranno a installare virtualmente una tradizionale luminaria salentina, simbolo per eccellenza delle feste patronali e del Salento in tutto il mondo. A chiudere il cerchio del consueto evento estivo, la “Fiesta on the Road” con gli speakers di MondoRadio Tutti Frutti e la music coinvolgente dei Lovers. Tanti elementi che messi insieme concorrono alla realizzazione di un evento semplicemente imperdibile dell’estate cesarina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 28 luglio si accende la magia di Santa Cesarea Terme con la Notte Blu
LeccePrima è in caricamento