Venerdì, 24 Settembre 2021
Eventi Cannole

Sapore e spettacolo: torna la sagra della municeddha

E' iniziata con un discreto successo la 24^ edizione della manifestazione inserita nel circuito nazionale "Sagre del sole". Musica e il cabaret di Zelig animeranno le varie serate dedicate alla festa

La 24^ Edizione della Festa della Municeddha è partita ieri sera a Cannole con il successo sperato: quella che di fatto è diventata una delle manifestazioni classiche del programma eventi salentino, racchiude in sé quattro magiche serate di autentica festa popolare, densa di storia, tradizioni, gastronomie, a rigoroso ritmo della pizzica. La manifestazione, organizzata dalla locale Pro Loco, fa registrare ogni anno circa settantamila presenze, ed è a tutti gli effetti una delle più importanti sul territorio nazionale, essendo da anni inserita nel circuito delle "Sagre del sole" e sponsorizzata dalla Dreher. L'idea della festa nasce tradizionalmente dall'antico appellativo attribuito agli abitanti di Cannole, detti "cuzzari", ossia "raccoglitori di lumache", e naturalmente si estende nell'omaggio reso al piatto principe della serata, la "Municedda" (il cui vero nome sarebbe Helix Aperta), preparata per l'occasione in vari modi (soffritta, arrostita o al sugo).

A fianco della "Municedda" non mancano altre straordinarie prelibatezze della cucina salentina: dagli spiedini di carne alla salsiccia, dalle fettine di cavallo alle alici e ricotta forte, dai pezzetti al pane di grano cotto nel forno a legna, dall'olio d'oliva ai peperoni a salsa, dalle melanzane con aglio al peperoncino e menta, dalla peperonata alle pittule; e ancora polpettine, patatine, dolci di pasta di mandorla, spumone (gelato locale), ecc.

La manifestazione è diventata un marchio di fabbrica per il piccolo comune dell'entroterra salentino, che apre le sue porte, le strade e le piazze al gusto e alla festosa invasione. La sagra si caratterizza per essere una sorta di grande ristorante a cielo aperto, con l'intero paese organizzato in più zone: dall'area della degustazione, agli spazi per gli spettacoli, di musica e cabaret, con la esilarante area Zelig. Particolarmente ricco il programma degli spettacoli che arricchiranno lo svolgimento della festa: ieri sera, domenica 10, sul palco Folk della Villa hanno suonato "Li Compari"; sul palco Off gli "Ientu tu sud", sul palco Centro gli "Alla Bua".

Questa sera sul palco della Villa si esibiranno i "Concertino Romantico", sul palco Off, i "Sale te lu Salentu", sul palco centro il "Gruppo Folk 2000". Martedì 12: sul palco della villa, il "Gruppo Folk 2000", sul palco Off, la pizzica degli "Ariantica", sul palco Centro, i "Mama Ska". Mercoledì 13, sul palco Off suonano "I Scianari", mentre il palco Centro è interamente dedicato al cabaret con molti dei più popolari comici dello Zelig Circuì, la trasmissione di cabaret di Canale 5: saranno protagonisti della serata Leonardo Manera, il "cantante neomelodico" Checco Zalone, Teresa Mannino, Gigi e Ross, Vernia, Koblas, Gioele Dix, Penoni ed altri. Ogni sera inoltre, sono previsti spettacoli con gli artisti di Zelig Off e la musica del gruppo folkloristico calabrese "Tamburi e Giganti". Le serate avranno puntualmente inizio alle ore 20, ma chi volesse informazioni più dettagliate in merito al programma, può consultare il sito ufficiale della Pro Loco di Cannole (https://www.torcito.com).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sapore e spettacolo: torna la sagra della municeddha

LeccePrima è in caricamento