Lunedì, 14 Giugno 2021
Eventi

Prima della Conferenza mondiale sul clima a Parigi, tutti in piazza con bici e bandiere

E’ prevista per domenica la Seconda marcia per il clima che, da Porta Napoli, creerà un corteo di bici e pedoni per sostenere la riconversione green alla vigilia dell’appuntamento mondiale in Francia. Aderiscono anche associazioni come Greenpeace e “No al carbone”

La precedente edizione della manifestazione

LECCE  - Anche Lecce si mobilita per dire no alle politiche fossili e per dire si alla conversione green. Una passeggiata in bici per i viali di Lecce e una marcia a piedi. E, in fondo, anche il modo per condividere la mattinata di una domenica. E’ prevista per il 29 novembre la Seconda marcia per il clima che, partendo da Porta Napoli, sarà anticipata anche da una biciclettata aperta a tutti coloro che intendono unirsi.

Magliette, striscioni, bandiere e palloncini saranno i benvenuti, ma tutti rigorosamente in bianco e verde. La partenza in sella alle bici è prevista per le 10, dal piazzale antistante l’Obelisco. Un’ora dopo, inoltre, si aggiungeranno anche i “pedoni”, sempre a Porta Napoli, per sfilare tutti assieme lungo le vie del centro e sensibilizzare i cittadini sui cambiamenti climatici e sulle politiche sul tema in corso.

Lunedì prossimo, infatti, è prevista la Conferenza mondiale sui cambiamenti dell’ecosistema a Parigi. Un appuntamento che, potenzialmente, potrebbe dare una svolta alle amministrazioni per il contenimento degli effetti del global change. O potrebbe, al contrario, vanificare tutti gli sforzi effettuati fino ad oggi. Un vasto movimento di opinione già nel 2014 ha dimostrato la propria preoccupazione sul tema, manifestando in tutto il mondo il 21 settembre per fare pressione sui decision maker della Terra. Le associazioni che intendono aderire, possono scriverlo sull'evento o comunicarlo alla mail marciaperilclimalecce@gmail.com. Al momento sono in tanti ad aver garantito il sostegno al comitato. Tra queste associazioni, anche Culturambiente, la Ciclofficina popolare Knos, Greenpeace, Zei e "No al carbone" di Brindisi.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima della Conferenza mondiale sul clima a Parigi, tutti in piazza con bici e bandiere

LeccePrima è in caricamento