Dal Belgio al Salento: De Backer nel seminario di musicoterapia per psichiatri e psicologi

Il 2 e 3 febbraio, a Giuggianello, un incontro sul tema “The sound of silence, il silenzio come principio organizzatore nell’improvvisazione clinica”

Foto di repertorio.

GIUGGIANELLO – Ci sarà anche un docente belga nella speciale lezioni su “The sound of silence, il silenzio come principio organizzatore nell’improvvisazione clinica”. Il seminario di musicoterapia, organizzato dall’associazione “Musicoterapia Salento” (vincitrice Pin, l’iniziativa promossa dalle Politiche giovanili della Regione Puglia) si terrà il 2 e 3 febbraio a Giggianello e vedrà anche la partecipazione di Jos De Backer, clinico e terapeuta belga. Il workshop sarò un'occasione di approfondimento di una disciplina in continua crescita come la musicoterapia, sotto la guida di uno dei suoi massimi esponenti a livello europeo.

De Backer è infatti docente di Musicoterapia presso l'University College of Arts e Direttore del Dipartimento di musicoterapia del Centro psichiatrico universitario dell'Università Cattolica di Leuven. Il doppio appuntamento è aperto e indicato non soltanto ai professionisti della musicoterapia, ma anche a musicisti, medici, psichiatri, psicologi, educatori e a tutti coloro interessati ad approcciarsi ai temi affrontati.  Il workshop sarà l’occasione per approfondire alcuni aspetti relativi al ruolo del silenzio in musicoterapia e nella relazione tra paziente e terapeuta. Il professor De Backer affronterà anche altri temi cardine della disciplina, come il ruolo della musica nel processo terapeutico e il suono “del Sé” all'interno dell'improvvisazione musicale. Il seminario prevede momenti di approfondimento teorico, momenti di studio pratico e di improvvisazione, anche attraverso l’utilizzo di diversi strumenti musicali.locandina2-01-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'interno del programma sono previste quattro ore di supervisione clinica, che verranno riconosciute ai fini dell'iscrizione nei registri Aiemme, l’Associazione italiana professionisti della musicoterapia). Al termine del seminario sarà rilasciato un attestato di partecipazione. È previsto un numero massimo di 20 partecipanti e sarà  possibile iscriversi entro il prossimo 25 gennaio.  Per ulteriori informazioni e adesioni: 328 72 44 753 – musicoterapiasalento@gmail.com

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trascina la figlia per l'orecchio, i clienti del bar si ribellano e finisce a botte

  • Coronavirus in Puglia: nove positivi, cinque nel Salento fra cui anziano di una Rsa

  • Sospetta violenza sessuale: 20enne con forti dolori denuncia stupro

  • Infezione da Covid-19: sono 56 i casi positivi nel Salento, 6 a Lecce

  • Nessuno stupro a Gallipoli: falso allarme, i due appartati prima del collasso

  • Dall’epidemiologo “supposte di realismo”: al Sud a rischio il 99 per cento dei cittadini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento