Eventi

Uno sguardo sulla narrativa contemporanea: a Lecce seminario con Filippo La Porta

E’ previsto per il 16 marzo l’incontro, organizzato dall’ateneo, con l’autore di “Meno letteratura, per fravore!”

Filippo La Porta

LECCE  - Appuntamento d’eccezione, in città: un seminario con Filippo La Porta, saggista e critico letterario, per orientarsi nel panorama vitale e complesso del romanzo italiano contemporaneo. L’incontro, organizzato per mercoledì 16 marzo, partirà dalle 11 nell’aula “Sp2” dell’edificio Sperimentale Tabacchi dell’Università del Salento.

Filippo La Porta, esperto che si occupa di narrativa italiana contemporanea e di storia delle idee, vanta diverse pubblicazioni di prestigio nazionale. Tra le sue più recenti,  “La nuova narrativa italiana. Travestimenti e stili di fine secolo”, “Narratori di un Sud disperso”; Uno sguardo sulla città. Gli scrittori contemporanei e i loro luoghi”;  Meno letteratura, per favore!”.

E’ inoltre l’autore di “Pasolini”, pubblicato nel 2012 e di “Roma è una bugia”, di due anni addietro. Il seminario è stato promosso da Fabio Moliterni, docente presso il Dipartimento di studi umanistici dell’ateneo del capoluogo salentino, ed è rivolto a tutti: non soltanto agli addetti ai lavori, ma anche agli appassionati di letteratura desiderosi di rivolgere uno “sguardo sulla narrativa italiana”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uno sguardo sulla narrativa contemporanea: a Lecce seminario con Filippo La Porta

LeccePrima è in caricamento