Lunedì, 18 Ottobre 2021
Eventi Ugento

Festa Conscious Island, il reggae e Libera a sostegno dell’Orto dei Tur’at

Un'iniziativa per coniugare musica e cultura, e sostenere l'associazione salentina che avrebbe subito l'ennesimo atto incendiario un mese addietro. Alla serata, prevista per il 7 agosto, prenderanno artisti locali del panorama reggae e portavoce di "Libera contro le mafie"

UGENTO – Un’associazione culturale, che si occupa di recuperare un’antica tecnica di irrigazione naturale , i Tur’at, denuncia di aver subito diversi atti incendiari, a Ugento, e a questo sospetto risponde con la musica. Alcuni sound system roots&dub salentini insieme a "Libera. associazioni, nomi e numeri contro le mafie" si sono mobilitati per rimettere in piedi un evento che mancava dalla scena da cinque anni: Conscious Island.

Si tratta di un’iniziativa che non solo vedrà alternarsi dietro un’unica consolle e un muro di casse autocostruite tanti protagonisti della musica reggae per supportare economicamente il ripristino delle attività dell’Orto dei Tur’at, ma che durante il corso del pomeriggio darà spazio a momenti di arte e confronto per discutere su come superare tutti insieme questa annosa situazione.

Venerdì 7 agosto, dunque, “l’isola di coscienza” all’Orto dei Tur’at si preannuncia come un’intensa giornata di sensibilizzazione e divertimento rivolta a tutta la comunità locale. Il messaggio che si vuole lanciare è un corale “No” alla paura. Non è infatti chiaro chi possa aver appiccato le fiamme, in più occasioni, all’area verde alla periferia del comune messapico, gestita da un’associazione culturale. Sul terreno, oltre agli alberi da frutto, anche una porzione di macchia mediterranea che, un mese addietro, è stata danneggiata gravemente dalle lingue di fuoco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa Conscious Island, il reggae e Libera a sostegno dell’Orto dei Tur’at

LeccePrima è in caricamento