Lunedì, 20 Settembre 2021
Eventi Cutrofiano

Shock in Town, al Jack'n Jill tributo ai Rolling Stones

La band propone i più grandi successi del celebre quintetto inglese ricreando le stesse sonorità con forte impatto e grande carica emotiva. Una serata di irrefrenabile rock'n'roll

rolling_stones_poster

Giovedì 25 settembre il Jack'n Jill di Cutrofiano prosegue la sua programmazione con il tributo ai Rolling Stones degli Shock in Town. La band, guidata dall'istrionico cantante Carlo Adamo, composta da Marco Ancona (chitarra), Ruggero Gallo (basso), Paolo Provenzano (batteria) propone i più grandi successi del celebre quintetto inglese ricreando le stesse sonorità con forte impatto e grande carica emotiva. Una serata di irrefrenabile rock'n'roll. Un invito aperto a tutti oltre che, naturalmente, agli amanti dei Rolling Stones che ne apprezzano sia l'attentissima cura nel sound che l'impeccabile interpretazione. Giovedì 2 ottobre rivive il mito dei Doors con i "Morrison Hotel". La band nasce come progetto tributo a uno dei gruppi che ha rivoluzionato come altri, ma in maniera forse pi profonda in quei mitici anni 60 -70, la storia della musica, sopratutto nella figura leggendaria di Jim Morrison. I brani riproducono i suoni vintage tanto ricercati con un tocco pi rock. Sul palco Luigi Cataldi (batteria), Fabio Lecci (voce), Pippo Fiorentino (chitarra) Gabriele Saracino (organo).

Gioved 9 ottobre protagonista della serata sarà "Electric Voodoo Trio" che porta in giro da circa quattro anni uno strepitoso concerto sempre diverso. Unica costante il repertorio del grande Jimi Hendrix. Vince il "Vicenza Blues Festival" nel 2003 come migliore "Power Blues Trio" ed considerata dal "Pistoia Blues Festival" e la rivista nazionale "Chitarre" tra le migliori band emergenti italiane del circuito Rock Blues. Sul palco Salvatore Cafiero (chitarra e voce), Andrea Caputo (basso), Davide Mercaldi (batteria).

Giovedì 16 ottobre sul palco una delle più apprezzate cover band dei Pink Floyd, gli "Ohm". La band nasce verso la fine del 1997, ma si consolida, dopo notevoli cambiamenti nel suo interno e una migliore ricercatezza del suono globale, nel 2003. Il suo fondatore, Francesco, decide di proiettarsi in questo suo sogno condizionato e stimolato dall'entusiasmo dei tanti estimatori e appassionati dei Floyd che lo spingono a tuffarsi in questa avventura; uno su tutti Nino Gatti (esperto e collezionista floydiano). Gli Ohm sono riconosciuti come una tra le migliori cover band d'Italia, musicalmente e scenograficamente, cercando di emulare, con le dovute proporzioni, il suggestivo mondo dei Pink Floyd. Il repertorio composto da brani che si rifanno ai live e album di maggior successo della mitica band inglese. La formazione composta da: Francesco Carrieri (chitarra elettrica, acustica, classica, lap steel e voce), Italo Morelli (voce, tastiere, chitarra acustica ed effetti), Ivano Corvaglia (basso), Gian Piero Tripaldi (batteria e percussioni).

Giovedì 23 ottobre spazio ai Rocking Fingers, provenienti da Lecce, l'unica Tribute Band dei Dire Straits attiva in Puglia nonch una delle pi apprezzate dai fan italiani e stranieri della celebre band britannica. Nati nel 1995 suonano stabilmente dal 1998, con numerose performance di successo all'attivo nel circuito live di pubs, piazze e importanti eventi in Puglia e non solo, arrivando ad essere richiesti per suonare oltre i confini regionali. Tra gli eventi speciali da segnalare la loro partecipazione insieme ad altre tribute band al "Private Investigations Promo Tour" tenuto ad Adelfia (Bari) e il "Mark Knopfler Children Aid for Amnesty International" di Velletri (Roma) che ha visto la presenza di ospiti speciali come Chris White (sassofonista dei Dire Straits), il tutto sponsorizzato e approvato dal management di Mark Knopfler (leggendario chitarrista leader dei Dire Straits). Giovedì 30 ottobre si celebrano i Nirvana con la cover band Seattle Acoustic Trio composta da Paolo Liberti (voce), Piero Molendini (chitarra) e Filippo Toma (basso), gi protagonisti di numerose formazioni salentine. Il gruppo allarga il repertorio suonando brani degli Oasis e dei Coldplay.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Shock in Town, al Jack'n Jill tributo ai Rolling Stones

LeccePrima è in caricamento