Festeggiamenti in onore del patrono di Torre Chianca

  • Dove
    Torre Chianca
    Via di Leuca, 90
  • Quando
    Dal 02/08/2019 al 06/08/2019
    16,30 festa dell'artigianato e 21,00 tutto il resto come da programma
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

PRO LOCO TORRE CHIANCA CASE SIMINI- PRESIDENTE MARIA LUISA TAU

La Pro loco di Torre Chianca Case Simini è lieta di riproporre, come ogni anno i solenni festeggiamenti in onore del Santissimo Salvatore.

Si tratta di una tradizione ormai consolidata nel tempo, nata più di 40 anni fa su iniziativa dell’allora parroco Don Marcello De Sario.

La Pro Loco ha accolto con entusiasmo l’invito dell’anziano sacerdote circa 16 anni fa, ampliando e accrescendo l’offerta dei festeggiamenti civili .

L’obiettivo è la conservazione e la trasmissione alle future generazioni del Patrimonio culturale immateriale del Salento, ma soprattutto, di Torre Chianca e far conoscere lo stesso, attraverso i turisti, in Italia e nel mondo.
La Mission di un ente come la Pro Loco, infatti, è molto ampia ed abbraccia la promozione del luogo che rappresenta sottolineando le mille sfaccettature e le molteplici anime che danno vita all’identità di un popolo in un territorio.

La festa in onore del Santissimo Salvatore nel 2019 ha messo in campo l’animo artistico del popolo salentino.
Il 4 agosto, già dalle 16,30, in Piazza San Salvatore, la festa esordirà con la fiera dell’artigianato; si tratta di un’occasione in cui l’artigianato salentino potrà esporre la propria originalità e la maestria degli artigiani salentini, i colori e le forme, gli odori e i sapori di una terra sempre più proiettata verso il futuro, ma sempre ben salda sulle proprie radici, conscia di un’identità costruita nei secoli e rinforzata dalle sofferenze patite a causa delle varie dominazioni straniere.

I Salentini sono gente di mare e di campagna, con un cuore cosmopolita, gente forte e orgogliosa aperta e cordiale.
Proseguirà, alle ore 21,00 con “La notte delle Stelle”, ormai giunta alla sua 4°edizione.

Madrina della serata sarà la M° Anna Ciccia, musicologa e direttrice di banda, che condurrà musicisti di spessore nel panorama lirico salentino; la Maestra, già direttrice della banda di San Giorgio Jonico, vanta un curriculum di tutto rispetto: famosa cantante negli anni 80, laureata al Conservatorio come pianista e cantante, nonché in Storia della musica e direzione d’orchestra.
Il Tenore Vincenzo Paladini canterà arie liriche conosciute e non, ci immergerà in luoghi e situazioni a noi desuete sulle note della sua possente voce;
Ha studiato presso il famoso Maestro Cananà e ha ulteriormente affinato le sue già superbe doti vocali.
Il basso Pino Conte accompagnerà il tenore completando il panorama musicale su note proprie del suo timbro vocale caldo e profondo.
Già ospite della notte della lirica, ha ampliato il suo repertorio, aggiungendo sempre più qualità alle proprie conoscenze musicali.
La Soprano Antonella Alemanno ci condurrà per mano, come un’eroina d’altri tempi, con la sua voce acuta ed imponente, nei templi della lirica.
Accompagnerà al pianoforte la pianista bielorussa Svetlana Rynkova; la pianista ha studiato presso l’Accademia musicale di Stato di Minsk e il Conservatorio “Tito Schipa” di Lecce;
Le sue mani, leggere come farfalle, ci faranno volare sulle ali della musica sfiorando l’intero pentagramma in un crescendo di frizzanti emozioni.

Spazio alla danza, con Ada Dance, il 5 agosto alle ore 21,00, piazzale San Salvatore, con esibizioni di ballo moderno e classico.
La Maestra, Ada Spinetta, ha una lunga esperienza nel mondo della danza, partecipando a numerose competizioni nazionali ed internazionali ed insegnando questa nobile arte delle Muse in una scuola, molto conosciuta e frequentata, fucina di talenti ed artisti futuri,

Chiuderà la rassegna di eventi in onore del Santissimo Salvatore, il 6 agosto alle ore 21,00 in Piazza San Salvatore, il concerto di pizzica con il gruppo Sound salentino “Vento del Sud”: Hard Pizzica del Salento
Si tratta di un Ensemble di Giovani salentini, tra suoni e canti tipici di questa terra bellissima e rigogliosa, quanto aspra ed orgogliosa.
Non lasciamoci ingannare dalla giovane età dei musicisti.
Si tratta di ragazzi con un curriculum musicale alle spalle lungo 9 anni, esponenti della word music.
I Giovani musicisti, infatti, armati di tamburello, strumenti e voce coniugano le sonorità tipicamente salentine con ritmi australiani, irlandesi, balcanici e orientali per avvolgerci in un canto senza tempo.
Fanno parte del gruppo:
1. Alessia Cazzetta, voce e tamburello;
2. Giuseppe Marra, voce e tamburello;
3. Alessio Pispico, fisarmonica;
4. Maurizio Marra, Chitarre;
5. Erika Vignes, violino;
6. Matteo Pispico, voce tamburello e basso.
Viene a Ballare a Torre Chianca: La Pro Loco di Torre Chianca Case Simini ti aspetta!


L’addetto stampa
Antonella Grasso

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Religione, potrebbe interessarti

I più visti

  • Pranzo e cena in agriturismo

    • Gratis
    • dal 20 febbraio al 31 ottobre 2020
    • agriturismo santa chiara
  • “Clown”: la mostra di Franco Baldassarre

    • dal 20 giugno al 30 settembre 2020
    • Castello Aragonese
  • Cena in un agriturismo salentino

    • Gratis
    • dal 19 giugno al 30 settembre 2020
    • agriturismo santa chiara
  • La mostra di Gianni Berengo Gardin a Otranto

    • dal 16 luglio 2020 al 20 novembre 2021
    • Castello Aragonese
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    LeccePrima è in caricamento